blog di alex

Che ci credi oppure no

Quindi ciascuno di noi renderà conto di se stesso a Dio.
Romani 14:12
---------------------------
Aiutaci, Signore, ad esser pronti. Li non ci saranno segreti, ne stanze buie in cui nascondersi. Tutto sarà chiaro e visibile, ogni azione, ogni pensiero. Aiutaci oggi a chiederti perdono e a cessare dal peccare...
---------------------------

Ravvedetevi dunque e convertitevi, perché i vostri peccati siano cancellati - Atti 3:19

qui info utili sul da farsi!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Fino a quando

Abbi pietà di me, o SIGNORE, perché sono sfinito;
risanami, o SIGNORE, perché le mie ossa sono tutte tremanti.

Anche l'anima mia è tutta tremante;
e tu, o SIGNORE, fino a quando?...
Ritorna, o SIGNORE, liberami;
salvami, per la tua misericordia.
salmo 6

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ecco l'uomo

SI può rimanere affascinati da Gesù, averne pietà, riconoscere in lui qualcosa d'importante, riconoscere in lui la verità. Tuttavia la scelta che ci viene posta davanti a Gesù non è quella di credergli oppure no, ma di diventare suoi discepoli oppure no. E' vero per diventare discepoli è necessario credergli, però non ci illudiamo non possiamo fare di Gesù una religione e conservare la nostra vita così com'era prima.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Parole di vita eterna

In un mondo di falsi proclami e ideologie crollate, parole di duemila anni fa restano la ferma realtà, grazie Gesù!

Simon Pietro gli rispose: «Signore, da chi andremmo noi? Tu hai parole di vita eterna; e noi abbiamo creduto e abbiamo conosciuto che tu sei il Santo di Dio».  - Giovanni 6

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Eppure... dalla stessa parte

--- salva il tuo matrimonio ---
assisto impotente al disintegrarsi di un altro matrimonio, al disintegrarsi di altre persone, progetti.

Noto che il percorso che il nemico riesce a farci imboccare, certo con la nostra complicità è spesso quello che ha tratti, qui sotto, mi sembra di scorgere.
-- mi riferisco ad ambiti famigliari in cui non vi sono problemi eclatanti (violenze particolari, uso di alcool, etc) e dove non vi sono difficoltà impellenti (lavoro, malattia, morte di un bimbo, etc) ----

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Registrato e condannato

TU E DIO UN INCONTRO CHE PRIMA O POI AVVERRA'

Per il lavoro a cui sono legato (Polizia Penitenziaria) ho visto molti detenuti condannati per via di sentenze di giudici motivate da registrazioni, video o audio, dei loro crimini, facilmente simili epiloghi sono osservabili anche dai media.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Luminarie di natale

Dietro finte luci,
Dietro appannati vetri,
Sopra brindisi rituali
nell'intimo di vergmiglio

Salva, mio Dio
Chi ha perso il filo
Chi è solo
E chi ha perso il volo

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il lievito? Un pericolo!

--- cucina spirituale ---
"State attenti, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode" - Gesù in Marco 8

- I Farisei: molto religiosi. Conoscevano le Scritture, aspettavano il messia e non capirono nulla, non volendo rinunciare alla tradizione, etc.
- Erode: leggiamo in Marco 6:20: lo proteggava (Giovanni Battista che gli annunciva il Cristo) e, dopo averlo udito, faceva molte cose e lo ascoltava volentieri.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Torniamo a Gesù

E Gesù, avendo di nuovo gridato con gran voce, rese lo spirito....
Matteo 27.50
------------------------

Aveva camminato senza peccare, aveva acquistato di diritto la comunione con il Padre, quella che aveva prima di diventare carne vivente. Eppure andò in croce.... E' per te che lo ha fatto, per me...

Offriamogli un sacrificio adeguato, la nostra vita, oggi. Basta peccare torniamo alla croce, sottomettiamoci alla Sua volontà...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

19.11.1970 > 19.11.2014

Grazie Signore per questi anni di vita, abbondanti, traboccanti. Affetti, amicizie, doni meravigliosi. Grazie per tutto quello che mi hai dato e che mi hai tolto, sempre sei Buono. Grazie per ogni persona che nel tempo mi hai messo vicino, papà, mamma, sorelle, amici, moglie, figlie, fratelli e sorelle in Cristo. Grazie, sopratutto, per il dono più grande lo Spirito Sante sugello della fede in Gesù, il Consolatore.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Umberto Veronesi: "Dio non esiste"

Panorama annuncia l'uscita del nuovo dello stimato Prof. Umberto Veronesi, leggiamo:

Nel suo ultimo libro "Il mestiere di uomo”, il celebre oncologo racconta la sua vita e il suo progressivo allontanamento dalla fede

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Battaglia finale

Il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti - Efesini 6:12

------------------------------

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Con i Tuoi occhi

Alla Tua presenza, l'ineffabile diviene percettibile,
nel Tuo abbraccio le tenebre implodono di luce.
Le circostanze perdono significato,
per un istante osservo con i Tuoi occhi...
purificato nel fuoco della Tua intimità
respiro attimi d'eternità

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

1 chiamata 4 promemoria

Quando Dio ti chiama, o se lo ha già fatto, ricordati queste quattro cose:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il nemico batte dentro il tuo petto

Anche oggi hai un nemico, batte nel tuo petto. E' scritto: Dal cuore vengono pensieri malvagi, omicidi, adulteri, fornicazioni, furti, false testimonianze, diffamazioni. (Matteo 15:19)
----------------
Deponiamo ai piedi della croce ogni scelta, ogni bivio, ogni occasione, ogni pensiero, ogni sguardo. C'è gioia nella via di Gesù.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Seguire Gesù

Oggi tutto il mondo e una parte del mio cuore mi porrà questa domanda, in merito alle mille opportunità di peccare: "in fondo che male c'è?"

Un occhiatina li, una sbirciatina qui. Un pensiero che vola di la.
Uno sguardo per incrociare altri occhi, che male c'è?

Un pertugio che il nemico cerca, una sottile alleanza con il nostro vecchio uomo. Per entrare silenziosamente in punta di piedi, senza distirburare per poi incendiare e sbaragliare. Disinnescare il vangelo intorno a noi, usando noi!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La Bibbia: presto ritirata dalle librerie con l'accusa di omofobia?

BIBBIA OMOFOBA? Il matrimonio, l'omosessualità, temi che non sono assolutamente di recente attualità. La cosa nuova, però, è che, tutto sommato anche per i molti che acconsentono alle cosidette nozze gay vi è un riconoscimento, seppur implicito, di come Dio avesse fatto bene ogni cosa. Il matrimonio, appunto, a sancire l'unione tra due persone (un uomo e una donna nel pensiero di Dio) e il dono unico di avere figli.

Curioso, quindi, di come ci si voglia appropriare di un rituale (per taluni sacramentale)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tu salvi ancora

Grazie Signore per tutti i missionari che hanno dato le loro vite, il loro tempo, per questa visione
----------------------
Mentre nella "cristianità" Europa moriamo di formalismi, religiosità, pornogafia, matrimoni gay, adulteri, fornicazione, FB, bugie calcio e iphone, continuando a divorarci tra noi in attesa del Tuo giudizio, avendo scambiato il nemico per amico e i peccati contro di Te con "che male c'è".........

Tu salvi ancora...! Salvaci ancora!
Risvegliaci, per la Tua misericordia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Mai solo

10 ottobre 2014

Lo so Gesù, non sono mai solo...
però mi mancano.....
Lo so. Tu lo sai.

Proteggi le "mie" 3 donne.
lo so, niente è mio, neanche io.
Grazie mio Dio.


10 ottobre 1998

------------------------------------

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Due punti di vista. Quale sarà il mio?

Dai tempi di Adamo ed Eva ad oggi Satana si è ingegnato per far apparire agli occhi della donna e dell'uomo delle alternative a quanto insegnato dal Creatore. Obiettivo è quello di far apparire interessante, appettibile, affascinante, irrestistibile la scelta del peccato.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Vivendo il vangelo

Dio concede autorità non ha chi parla del vangelo.
Cristo da la Sua autorità a chi il vangelo lo vive.
Non sul pulpito, ma in mezzo alle persone dimostriamo l'autorità su spiriti immondi, legami, e le forze delle tenebre...

Matteo 25.36

Vivendo il vangelo diventiamo sale e luce. Pe modellarci a questo compito, l'unico motivo per cui restiamo sulla terra, il Signore spessò ci metterà nel deserto della sofferenza, per imparare a dipendere da Lui.


facebook icona twitter iconawhatapps icona

Scivolando nella trappola

e ti riempi la vita di cose inutili,
desiderio, eccitazione e poi il vuoto tutto svanisce,
è sabbia tra le mani....
tra mille sfumature di grigio
dannosi orgasmi per pochi istanti,
ingannati illusi che i prossimi colmeranno i vuoti..
rendendoli più desolati.

.....

Torna a Gesù... presto!
abbracciami Gesù.. adesso!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Io e te, soli

Cosi sii pronto al mattino e sali al mattino sul monte Sinai, e presentati la vicino a me in vetta al monte - Esodo 34:2

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La nostra volontà influenza quella di Dio?

Gesù dice: "Quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli come la gallina raccoglie i suoi pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto! Ecco, la vostra casa vi è lasciata deserta"  Matteo 23.37

Si è scritto molto, molto si scriverà, sulla dottrina della predestinazione ma anche sul fatto che quello che accade è sempre la volontà di Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come bimbi capricciosi

Quando siamo ribelli ce ne accorgiamo.
Perdiamo pace, soffre il corpo e lo spirito.
Monta il vecchio uomo, la vecchia donna.
Scanziamo la Bibbia, cessiamo di pregare.
Togliamo Dio, certo con le nostre ragionate concupiscenze.
Ci prosciughiamo.
Chi è vicino a noi lo nota nei nostri nostri occhi. Si intravede una luce diversa.
La gioia è oscurata da preoccupazioni, fornicazioni, pensieri impuri, rabbia, delusione, depressione.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Cinecittà world - Il tempio di Moloc

A luglio 2014 è prevista l'apertura di questo nuovo parco divertimenti stile Disneyland (Cinecità parco a tema).
IL TEMPIO DI MOLOC

Curioso il nome che è stato dato ad una porta d'ingresso di questo parco, ricalcando scenografie di vecchi film (vedi immagine).
Ma chi era Moloch?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'impalpabile insostituibile inconscia esigenza

L'affannosa ricerca di come migliorare la nostra condizione;
L'inarrestabile desiderio di essere in vista, di essere al centro, di essere "mi piace";
Il gesto continuo di scrutare tutti intorno a noi cercando qualcuno a cui piacciamo e trovando gli ingordi sguardi, e' indice di una profonda consapevolezza inconscia che abbiamo perduto qualcosa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Un'alba possibile, ogni giorno

Il mio Dio, rischiara le mie tenebre...
dal salmo 18
------------------------
Rimango affascinato da questo:
La mattina tutto vorrebbe impedirmi di leggere la Tua parola.
Spesso assecondo queste voglie che nascono in me, seppur con le conseguenze che già conosco...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Nonostante

l'Uomo, alienato da Dio per i falsi bisogni che l'Astuto gli propina,
scegliendo di desiderarli...
Dio, compassione nonostante...
Grazie!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non potrei dimenticare te

Isaia 49:15 Una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta,
smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere?
Anche se le madri dimenticassero,
non io dimenticherò te.....
 
...... Si potrà forse strappare il bottino al forte?
I giusti, una volta prigionieri, potranno fuggire?

Sì, così dice il SIGNORE: «Anche i prigionieri del forte verranno liberati,
e il bottino del tiranno fuggirà;
io combatterò contro chi ti combatte
e salverò i tuoi figli.

----------

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog di alex

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri