La Chiesa Cattolica chiede perdono ai protestanti

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Una notizia che probabilmente passerà tra le righe qui in Italia ma è davvero una data da ricordare, oggi, e una confessione sconvoglente per la storia della Chiesa Cattolica Romana. Ne prendiamo atto e si, da parte nostra, perdoniamo e preghiamo che le realtà spirituali, per cui furono perseguitati i protestanti, vengano dichiarate vere. Perchè quelle realtà, più delle scuse, ci premono. Poichè ci è a cuore la salvezza delle anime che non è relegata all'appartenenza di un rituale o di una religione, ma nel ricevere Gesù, personalmente, come Salvatore, e nell'avere con Lui una relazione senza intercessioni.

Magari un passo alla volta.

Francesco Bergoglio ai protestanti (fonte ANSA)
-------- 22 giugno 2015 --------
Da parte della Chiesa Cattolica - ha detto Francesco nel Tempio Valdese (antesignani del cosidetto protestantesimo) - vi chiedo perdono per gli atteggiamenti e i comportamenti non cristiani, persino non umani che, nella storia, abbiamo avuto contro di voi. In nome del Signore Gesù Cristo, perdonateci!".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri