Perchè ho lasciato i Testimoni di Geova

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Mi è giunta, via e-mail, link a questa testimonianza. Sincera, serena, equilibrata. Assolutamente da vedere. Si può imparare molto sia come Testimone di Geova (per le indiscusse argomentazioni trattate), sia come cristiani nati di nuovi per la "dolcezza" e amore con cui Giancarlo FARINA parla, parlando di se, ai TdG, certamente un esempio. La testimonianza di Giancarlo Farina (resa nel 1993).
Vedi anche il documentario che presenta proprio sui TdG.

Per contattarlo: Casa della Bibbia Via Sandro Botticelli, 10/13 I - 10154 Torino - Tel 011 205 2386 - info|chiocciolina|bible.it

____________

- Leggi questo libro (pdf)  - Crisi di Coscenza. Fedeltà a Dio o alla propria religione? di Raymond Franz
 

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

più in basso di così credo che non si possa andare, il fondo è raggiunto
Ritratto di alex

Potrei anche concordare... ovviamente dipende dal punto di vista, ti andrebbe di specficarlo?
Gesù ti benedica.

Io conosco molti tdg e so per certo che uno viene escluso solo se ha sbagliato e non si è pentito.

evidentemente il signore ex tdg ne avvrà combinata una.

 Una domanda : Come mai Geova.info e non CristianiEvangelici.info ?

          quanto siete caduti in basso 

Ritratto di alex

Caro anonimo, probabilmente è come dici tu. Forse molti sono esclusi perchè hanno sbagliato e non si sono pentiti. Tuttavia non è detto che fosse  nell'errore chi non si è pentito. In particolare openso alle questioni dottrinali, per esempio.

In questo caso, comunque, come certamente in molti altri, non si tratta di una "esclusione" ma di una autodisassociazione, semplicemente, senza clamori o scandali, solo per aver capito che, nonostante il zelo, la salvezza non era provveduta...

TI consiglio di ascoltare la testimonianza fino in fondo per capire compiutamente le ragioni dell'abbandono della dottrina dei Testimoni di Geova...

In merito alle caduta in basso il seguente sito è raggiungibile dai seguenti indirizzi web:

- www.cristianievangelici.info (come anche da te suggerito)

- www.geova.info (con le pagine riservate ai Testimoni di Geova)

www.laparola.info

Un saluto nel Signore Gesù, il Cristo, il Risorto, la Via la Verità e la Vita..
Geova ci benedica in Cristo Gesù...
AMEN!!!

 

ps ti consiglio la visione di questo documentario

https://www.evangelici.info/i-testimoni-di-geova-documentario

 

Il signore ti ha chiamato, ascolta gli angeli, si un buon cavaliere

Scusi ma lei come fa a definire "materialistica" la concezione di una Terra paradisiaca come quella vista dai Testimoni di Geova?
Questo aggettivo mi sembra fuori luogo! Io non sono TDG ma credo in un possibile paradiso terrestre, in una Terra meravigliosa che Jahvè aveva creato e che l'egoismo dell'uomo sta distruggendo!Anche nei Salmi leggiamo che "I Giusti abiteranno la terra PER SEMPRE"...e nella nostra lingua, l'avverbio di tempo citato indica che non c'è limite di tempo. Sbaglio??
Per lo meno, la Torre di Guardia è unita e non si scannano a vicenda come molti pastori evangelici che, per le speculazioni economiche volte ai loro interessi,sostengono divergenze dottrinali che non fanno che fomentare odio!
Ritratto di alex

Scusi ma lei come fa a definire "materialistica" la concezione di una Terra paradisiaca come quella vista dai Testimoni di Geova?

Caro anonimo, grazie per aver visitato il sito e per aver postato un tuo commento, e scusami se mi prendo licenza per darti del tu. Come scrivevo altrove ho avuto possibilità non solo di studiare le dottrine dei TdG ma anche di frequentarli per un certo periodo di tempo, non solo, quando posso cerco di instaurare un dialogo anche con quanti di loro incontro per la via.

Credo che chiunque abbia potuto ricevere una loro rivista, senza quindi approfondire le dottrine, si sia reso conto di come esse descrivono la Nuova Terra. Villette holliwodiane, barbe "perfette", famiglie felici. Ora tutto questo è molto bello e chi non vorrebbe esservi?
Il problema in questa descrizione è dulplice:

  1. Nella Bibbia non vi è la derscrizione di ciò che sarà la nuova patria, se non pochi accenni e spesso in senso metaforico.
  2. Si lega il cuore dei possibili fedeli a tali dottrine geoviste, cioè a tali visioni, aprospettive materialistiche, appunto, in cui, se si diventa Testimoni di Geova "forse" si potrà godere di tale frutto. Ma la Bibbia ci insegna a legare il cuore a Dio, a Gesù incarnato, morto, risorto. Colui che può darci la certezza della salvezza, se condifiamo in Lui.

Questo il senso di "materialista" adottiamo una nuova religione per avere questo futuro o per amore del Signore, che certamente sta "preparando un luogo" di cui però non sappiamo molto? Non sappiamo molto  se non la cosa più importante, staremo faccia a faccia con Lui e Dio sarà il nostro Dio e noi saremo Suo popolo. Tutti quelli, cioè, che attendono la Sua apparizione.
Questa è la buona notizia, caro anonimo, Gesù ha pagato, ha riscattato tutti quelli che lo ricevono. E' questo a cui dobbiamo legare il cuore.

E' scritto, inoltre, che non ci sarà marito e moglie, saremo come angeli
Gesù dice in Marco 12

Poi vennero a lui dei sadducei, i quali dicono che non vi è risurrezione, e gli domandarono:  «Maestro, Mosè ci lasciò scritto che se il fratello di uno muore e lascia la moglie senza figli, il fratello ne prenda la moglie e dia una discendenza a suo fratello. C'erano sette fratelli. Il primo prese moglie; morì e non lasciò figli. Il secondo la prese e morì senza lasciare discendenti. Così il terzo. I sette non lasciarono discendenti. Infine, dopo tutti loro, morì anche la donna. Nella risurrezione, quando saranno risuscitati, di quale dei sette sarà ella moglie? Perché tutti e sette l'hanno avuta in moglie». Gesù disse loro: «Non errate voi proprio perché non conoscete le Scritture né la potenza di Dio? Infatti quando gli uomini risuscitano dai morti, né prendono né danno moglie, ma sono come angeli nel cielo

La dottrina geovista spinge tanto sulla terra stile holliwodiana che ne diventa la massima aspirazione. Ancora una volta, come in questa terra, il motore saranno dei beni materiali. E' questo che insegna la Bibbia? Ti invito ad interrogarla, senza ausilio di riviste, chiedi allo SPirito Santo la giusta visione per comprenderla, la Bibbia risponde a se stessa, è perfetta, è la Sua Parola!

"I Giusti abiteranno la terra PER SEMPRE".

Certamente, questa è una grande verità, l'Eternità promessa, glorai a Dio!
Non descrive però come sarà questa Terra, che sarà fatta nuovamente

Isaia 51 - Io infatti sono il SIGNORE, il tuo Dio. Io sollevo il mare, e ne faccio muggire le onde; il mio nome è il SIGNORE degli eserciti. Io ho messo le mie parole nella tua bocca e ti ho coperto con l'ombra della mia mano per spiegare nuovi cieli e fondare una nuova terra, per dire a Sion: "Tu sei il mio popolo"».

2 Pietro - Poiché dunque tutte queste cose devono dissolversi, quali non dovete essere voi, per santità di condotta e per pietà, mentre attendete e affrettate la venuta del giorno di Dio, in cui i cieli infocati si dissolveranno e gli elementi infiammati si scioglieranno! Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, nei quali abiti la giustizia.

Ap 21:1 Poi vidi un nuovo cielo e una nuova terra, poiché il primo cielo e la prima terra erano scomparsi, e il mare non c'era più. E vidi la santa città, la nuova Gerusalemme, scendere dal cielo da presso Dio, pronta come una sposa adorna per il suo sposo. Udii una gran voce dal trono, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Egli abiterà con loro, essi saranno suoi popoli e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciugherà ogni lacrima dai loro occhi e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né dolore, perché le cose di prima sono passate».
5 E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose». Poi mi disse: «Scrivi, perché queste parole sono fedeli e veritiere», e aggiunse: «Ogni cosa è compiuta. Io sono l'alfa e l'omega, il principio e la fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell'acqua della vita. Chi vince erediterà queste cose, io gli sarò Dio ed egli mi sarà figlio. Ma per i codardi, gl'increduli, gli abominevoli, gli omicidi, i fornicatori, gli stregoni, gli idolatri e tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda».

GLORIFICHIAMO DIO, CARO ANONIMO, NON CI SARA' PIUì MORTE, NE DOLORE, GRANDE E' IL NOSTRO DIO, QUESTO E' IL MOTORE CHE DEVE MUOVERCI, AMARLO, QUESTO E' IL SUO DESIDERIO, IL NOSTRO BENE, LA NOSTRA SALVEZZA. GLORIA A DIO!

 


Per lo meno, la Torre di Guardia è unita e non si scannano a vicenda come molti pastori evangelici che, per le speculazioni economiche volte ai loro interessi,sostengono divergenze dottrinali che non fanno che fomentare odio!

 

DIci alcune cose esatte. Tuttavia se l'unità strutturale, dottrinale, è il segno che un'organizzazione è nella verità, all'ora il cattolicesimo lo è più della Torre di Guardia. Ma, ringraziamo Dio, il nostro esempio, la nostra guida non deve essere un pastore evangelico, un prete, ma Gesù Cristo, la perfetta guida.

Gesù, il Crsito, ti benedica, piega le ginocchia a Lui, riconosci il peccato è la necessità di un avvocato, un intermediario per presentarti davanti a Dio e resistere.....Lui è Gesù

Alex

 

Cito: "I Giusti abiteranno la terra PER SEMPRE"..

Una Terra per sempre non ci sará. LA Bibbia parla molto chiaro su queste cose. Dopo i Mille anni questa Terra svanirá e saremo con lui in una nuova Terra dove i credenti vivranno in enternità con il signore Gesù. Non ci sposerá più.  

Quando non si conosce l'amore del Signore, quando non si conosce la Parola di Dio e si pensa che leggendo un versetto siamo venuti alla conoscenza, è facile giudicare.

 La Torre di Guardia non è unita, semplicemente è sottomessa non a Dio, ma a l'uomo, perchè vi è un scala gerachica.

Caro anonimo, invece di attaccarti ad una parola, apri il tuo cuore a Gesù e così capirai che cosa significa veramente abitare la terra per sempre. Solo con Gesù la parola "per sempre" assume il suo vero significato. Che Dio ti benedica.

Ritratto di alex

Caro anonimo ho letto il tuo post ed ho provveduto a girarlo a Giancarlo FARINA. Cioè a colui che, come si evince chiaramente, rilascia la dichiarazione in merito alle motivazioni che lo hanno spinto a lasciare i Testimoni di Geova.

Ritengo che, per le premesse fatte, ma anche durante tutto il corso della conferenza abbia sempre mantenuto equilibro e rispetto per quelli che sono divenuti i suoi ex compagni di fede.

Veramente un insegnamento.

Noto, con dispiacere, che non è così nei toni del tuo post, comunque gradito.

Il fatto che si parli di materialismo in merito ai Testimoni di Geova è abbastanza facile da capire. Basta osservare le copertine delle loro riviste nelle quali si evidenzia un futuro paradisiaco stile Holliwodiano. Io non so se sarà così, ma certamente sulla Bibbia non si può evincere una realtà simile. Forse sarà possibile ma il fatto che lo si dichiari assolutamente certo e che lo si consideri e propini come futuro, non certo, ovviamente riservato ai solo TdG, mi lascia perplesso.

Al versetto che tu aggiungi, nel quale ci si dovrebbe chiedere se per terra si intende quella che conosciamo e come la conosciamo, andrebbe aggiunto l'appunto di Paolo secondo il quale: ora vediamo come in uno specchio, in modo oscuro; ma allora vedremo faccia a faccia; ora conosco in parte; ma allora conoscerò pienamente, come anche sono stato perfettamente conosciuto. Ora dunque queste tre cose durano: fede, speranza, amore; ma la più grande di esse è l'amore.

ed anche:

20 Or a colui che può, mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di più di quel che domandiamo o pensiamo, 21 a lui sia la gloria nella chiesa, e in Cristo Gesù, per tutte le età, nei secoli dei secoli. Amen.

Ed ancora le affermazioni di Gesù:

34 Gesù disse loro: «I figli di questo mondo sposano e sono sposati; 35 ma quelli che saranno ritenuti degni di aver parte al mondo avvenire e alla risurrezione dai morti, non prendono né danno moglie; 36 neanche possono più morire perché sono simili agli angeli e sono figli di Dio, essendo figli della risurrezione. 

Etc.

Io non so se tutti gli evangelici possano essere catalogati come hai fatto tu, non so se avere un "cuore centrale" una dottrina unica per tutti una sede centrale di coordinamento sia un bene piuttosto che il contrario.

Ti dirò di più.

Non so ne conosco il luogo che Gesù ci sta preparando, ne quando tornerà, ma so che per farne parte non è certo vincolante titolarsi come evangelici oppure Testimoni di Geova, semmai: 12 ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome; 13 i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio.

E tu, caro anonimo, hai ricevuto  Gesù?

Ti giungano i miei cari saluti.

ma anche se fosse come dice lui cosa c'è di male di far vedere che ringraziamo Dio per quello che c'ha dato e far conoscere la verità. e sempre meglio di quello che ci fa credere altri preti che per esempio quando una persona muore dicono che cosi ha voluto lui, ma se fossi cosi lui sarebbe un Dio cattivo. quindi io sono d'accordo con i tdg pienamente. e vorrei tanto sapere se questi signore almeno crede ancora che il nome di Dio e GEOVA?
Ritratto di alex

Ciao Anonimo, non comprendo chiaramente la uta domanda e il tuo commento. Ovviamente c'è un modo per verificare se le cose stanno come affermano i Testimoni di Geova, ed è andare alla Bibbia. VOgliamo leggerla insieme?

In merito al nome di Dio ti consiglio di vedere questo breve video.

DIo ti benedica in Gesù Cristo.
A lui la gloria!

https://www.evangelici.info/geova-il-nome-di-dio

Ciao,Alex

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta