Video prediche e studi

2 Corinzi - 13:5 - La dimora di Dio in noi - Enzo Bianchi

Una bella meditazione sul desiderio di Dio di avvicinarci alla Sua creatura fino a renderla Sua dimora.
Enzo Bianchi (Castel Boglione, 3 marzo 1943) è un monaco cristiano e saggista italiano, fondatore della Comunità monastica di Bose, a Magnano, della quale è stato priore sino al gennaio 2017; a seguito di una visita apostolica svoltasi tra dicembre 2019 e gennaio 2020, nel maggio successivo ne è stato allontanato su indicazione della Santa Sede.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Genesi 5 - Camminare con Dio allunga la vita

Genesi 5 - RICORDATI CHE DEVI MORIRE! Come vivere e dove trovare speranza in un mondo che è sotto la tirannia della morte? Questo brano, non solo ci trasmette la bellezza di vivere questa vita camminando con Dio, ma ci accompagna anche alla scoperta di Colui che può darci la vittoria sulla morte.
Andy Hamilton
Roma 09 gennaio 2022

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ritorno alla Sorgente - Tony Bellavia

facebook icona twitter iconawhatapps icona

A.D.O.R.A. Dio ovunque e comunque!

Il vero adoratore:
Ammira,
Desidera,
Obbedisce,
Risponde e
Annuncia Dio. E lo fa ovunque, e nonostante le circostanze. Vuoi essere un vero adoratore in questo 2022?

Roma 2 Gennaio 2022
Denny Pasquale

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il Regno di Dio - il centro di tutti i sermoni di Gesù Cristo

Liberare Dio dalla prigione religiosa, dall'idea che Dio sta dentro la religione e non fuori. Sarebbe molto bello se le chiese parlassero meno di se stesse e più del Regno di Dio.

- Qui la conferenza di Paolo Ricca
- Qui un piano di lettura automatico della Bibbia

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non temere di ricevere Gesù

Forse riceverai dei doni in questo natale 2021, e si ne abbiamo bisogno di doni per esempio e probabilmente: lavoro, salute, soldi, giochi, vestiti... ma anche e sicuramente:incoraggiamento, perdono, apprezzamento, guarigione, vita, gioia piena. Gesù è il dono, non aver paura di riceverlo, così come sei.
Sarà Lui a lavorare in te, tutto è compiuto.. Lui bussa all'uscio di bui cuori, apri la porta alla Luce.
Che sia il tuo natale, la tua nuova nascita.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Luca 17:11-19 - Grazie! La parola magica che ci apre le porte del cielo

Luca 17:11-19 - Grazie. Una bellissima parola in apparenza così semplice, ma spesso tanto difficile da pronunziare. Soprattutto nei riguardi di Dio. Con essa infatti riconosciamo di ricevere qualcosa che non è un nostro diritto avere e che non saremmo stati in grado di ottenere facendo affidamento solo su noi stessi.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Genesi 4 - "Ti voglio bene come a un fratello"

Genesi 4 - "Ti voglio bene come a un fratello" - Il soggetto del messaggio tradotto dal capitolo 4 di genesi nella crescita di una società senza Dio, gli uomini erano ribelli verso di lui disubbidienti, distruttivi, disprezzavano le cose di Dio e negavano le loro responsabilità e le loro colpe per questi azioni. Caino uscì dalla presenza del signore e non ritroviamo più che egli vi abbia mai fatto ritorno.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Genesi 4:1-16 - Domina il peccato prima che lui domini te!

Genesi 4:1-16 - L'antica storia di Caino e Abele è ancora attuale. Ci racconta come il cuore incorreggibile di Caino lo ha portato a confondere il vero nemico e commettere un crimine terribile. La conseguenza è stata una condanna catastrofica. Il racconto è un monito importantissimo per tutti noi, e ci porta a guardare a Gesù per combattere il peccato... e vincere!
Roma 13 dicembre 2021
Danny Pasquale

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Genesi 3:8-24 - Il peccato è devastante ma la grazia è esuberante

Genesi 3:8-24 - La caduta dell'uomo e i suoi effetti rivelano la gravità del peccato. Il peccato è devastante perché ci allontana da Dio e ci deruba dalle benedizioni di Dio. Questo brano però ci parla anche di un Dio che rincorre l'uomo con la Sua grazia. Il peccato rovina ma la grazia restaura. Il peccato deruba ma la grazia riveste. Il peccato allontana ma la grazia insegue. Il peccato è devastante ma la grazia è esuberante.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Video prediche e studi

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri