Il gladiatore

Nell’Impero Romano i combattimenti tra gladiatori ebbero una grandissima importanza, sia dal punto di vista politico, sia dal punto di vista sociale.  Si pensa che gli imperatori cercavano di organizzare spesso i combattimenti tra gladiatori per distrarre la plebe romana dai gravi problemi esistenziali che la affliggevano. costituendo una potente forma di diversione e distrazione per la plebe romana, che assistendo a tali spettacoli si dimenticava completamente di problemi gravi.

Le enormi somme dilapidate dagli imperatori per organizzare tali spettacoli raggiunsero spesso il risultato sperato

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Io non festeggio Halloween ecco il perchè...

1) E' una festa che non appartiene alla mia cultura e alla mia tradizione che esalta simbologie legate al concetto del male e dell'occultismo: fantasmi, streghe, zombie, scheletri ecc.
2) Si dice che ai bambini serva perché li aiuta a "superare le loro paure". E invece ben vengano certe paure! La paura a volte può salvarti la vita, perché è quel freno che ti tiene alla larga da cose pericolose e reali!!

3) Io voglio celebrare la vita e non la morte, la pace e non l'occulto, il bene e non il male, la luce e non l'oscurità.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La porta della misericordia

Un giorno Pietro e Giovanni salivano al Tempio, erano le tre del pomeriggio l'ora della preghiera.

Presso la porta del Tempio che si chiamava la 'Porta Bella' stava un uomo, storpio fin dalla nascita.  

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il pozzo della riconciliazione

Gesù quel giorno camminava per andare in Galilea, e si pose a sedere vicino a un pozzo sulla strada della Samaria, che poi sarebbe diventato famoso nella storia del cristianesimo per la storia Biblica dove Gesù incontra la donna Samaritana.

Il Signore sapeva che una donna Samaritana di nome Sara sarebbe arrivata fra poco lì,

ad attingere l’acqua a quel pozzo degli antichi padri.

Sara era una donna semplice della Samaria, quel giorno sarebbe stato per lei un giorno speciale è meraviglioso, il giorno che avrebbe incontrato il Signore.

A quel tempo la Giudea e la Samaria erano in conflitto fra di loro.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

E' Gesù Cristo - Tu lo conosci?

La Bibbia dice di Gesù:

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Danilo Valla - Aggiornamenti

"Carissimi amici in Gesù, grazie per le vostre preghiere e per i l vostro sostegno. Tramite la preghiera e il sostegno pratico partecipate al lavoro che il Signore ci affida, siete collaboratori in tutte le attività, grazie davvero di cuore."- Di seguito allegate le lettere di aggiornamento del fratello Danilo Valla.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

No Other Name - Hillsong sottotitoli italiano (concerto 2014)

No Other Name è il 23 ° album di culto di Hillsong pubblicato il 27 giugno 2014 in Australia e Nuova Zelanda e pubblicato il 1 ° luglio 2014 in tutto il mondo. Questo album dal vivo prende il nome dalla Hillsong Conference del 2014. La squadra di registrazione per questo album comprende Reuben Morgan, Ben Fielding, Annie Garratt, Jad Gillies, David Ware, Jay Cook, Joel Houston, Matt Crocker, Taya Smith, Hannah Hobbs e Marty Sampson, tra gli altri.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dalla vita al Libro, dal Libro alla vita - Paolo Ricca

La Riforma ha rimesso la Parola al centro della vita della Chiesa. L’importanza della Parola non si riduce all’esaltazione di un libro. La Parola scritta nasce dall’“ascolto” di una Parola che si fa carne e sangue, e solo dopo essere stata scritta nel cuore e nella vita si veste d’inchiostro.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed