Tutta un'eternità di rimorsi, il verme che non muore - David Wilkerson

Predicazione di David Wilkerson, in Italia al Palasport di Catania, nel 2002.
"Ho perso l'occasione di essere con Gesù Cristo, il Figlio di Dio che era morto anche per me e resuscitato per la mia salvezza".
Tutta un'eternità di rimorsi, il verme che non muore.
Fonte: realfontana

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Isaia 58 - Il digiuno che Dio gradisce - Gennaro Chiocca

Isaia 58 - Condividere il pane, la casa e i vestiti, il vero digiuno non è qualcosa di straordinario, ma qualcosa di ordinario. E' nell'ordinarietà è che io e te dobbiamo imparare a condividere il nostro pane con chi ha fame.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il digiuno biblico e la preghiera

qui il libro in pdf

Interessante libretto, che allego al post e di libera divulgazione, che tratta il digiuno e la preghiera. Argomento che personalmente non avevo approfondito dettagliatamente, in particolare l'aspetto diguino. In questo piccolo trattato viene evidenziato come questa pratica di "combattimento" sia stata usata anche nel periodo neotestamentario.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Rabbino Mottel Baleston - Un Ebreo che ha accettato Gesù il Messia

La storia del rabbino Mottel Baleston, doppiato in italiano.
Molti, anche tra i capi della sinagoga, credettero in Gesù. Giovanni 12.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pierrette Amenouglo - Lettere e risposte

Cari fratellie sorelle in Cristo Gesù,

vi allego la prima lettera che abbiamo ricevuto da Pierrette, la bambina del Togo di 9 anni che sosteniamo con Compassion al posto della nostra cara Khadiza che è uscita dal programma Compassion per sostenere la mamma con il lavoro e per la quale continuiamo a pregare affinchè il Signore Gesù possa far crescere il seme che in questi anni è stato seminato nel suo cuore.
Il Signore vi benedica

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Daniele 10:15-16 - Preghiera e tocco di Dio - David Wilkerson

Daniele 10:15-16 - 15 Mentre egli mi rivolgeva queste parole, io abbassai gli occhi a terra e rimasi in silenzio. 16 Ed ecco uno che aveva l'aspetto di un figlio d'uomo; egli mi toccò le labbra. Allora aprii la bocca, parlai, e dissi a colui che mi stava davanti: "Mio signore, questa visione mi ha riempito d'angoscia, le forze mi hanno abbandonato e non mi è più rimasto alcun vigore.

Italia 2002
David Wilkerson
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

1 Tessalonicesi 2:1-12 - Quattro caratteristiche di chi segue il Signore nel ruolo di conduttore - Jones Rod

1 Tessalonicesi 2:1-12 - Quattro caratteristiche di una persona che segue il Signore nel ruolo di conduttore e/o diacono.
Le prime due hanno a che fare con la relazione con la persona di Dio le altre due caratteristiche hanno a che fare con la relazione con le persone.
Roma 18 ottobre 2020
Jones Rod

facebook icona twitter iconawhatapps icona

1 Timoteo 3 - Conduttori delle chiese, perchè? Quali qualità sono necessarie? - Jones Rod

1° Timoteo 3 - Cosa dice la Bibbia in merito all'anzianato? - ROD Jones illustra il motivo dell'istituzione di questo ministero e le qualità necessarie per condurre le chiese. Meditazione sulla lettera di Paolo a Timoteo.

1 Timoteo 3

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed