Malachia 1:6-14 - Lo chiamiamo Signore, ma gli diamo gli avanzi!

In questa seconda disputa di Malachia il Signore dice chiaramente che lui disapprova con disgusto chi lo disonora con disprezzo. Con le parole potremmo dire tante cose belle a Dio... ma le nostre azioni onorano Dio? Il nostro atteggiamento è di lode sincera?

Danny Pasquale
Roma 3 maggio 2020

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 17:1-21 - Esci fuori dalla realtà e ascolta la voce di Dio

Esci fuori dalla realtà e ascolta la voce di Dio, per immergerti nella realtà e affrontarne le sfide Come possiamo rispondere ai tanti bisogni che la vita reale ci propone, senza essere sovrastati dalla frustrazione dovuta ai nostri fallimenti? Il brano di oggi ce ne fornisce la chiave, mediante due episodi concatenati: la trasfigurazione e la guarigione del giovane indemoniato.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non riesco a respirare - George Floyd

L'uccisione a sangue freddo di un nero è solo una delle facce del razzismo che passa anche per alcuni giornali o parte della politica che, esaltando in maniera spropositata le notizie negative che li riguardano (se non quando sono veri e propri artefatti), individua in essi il nemico, in cambio di consensi... peccato....

facebook icona twitter iconawhatapps icona

The Blessing - Versione Italiana - Accordi e testo

The Blessing - Versione Italiana - Scarica qui gli accordi ed il testo

The blessing
The Lord bless you
And keep you
Make His face shine upon you
And be gracious to you
The Lord turn His
Face toward you
And give you peace

Amen

May His favor be upon you
And a thousand generations
And your family
And your children
And their children
And their children

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come bambini...

I bambini litigano e poi vanno a giocare insieme, hanno capito che la felicità vale più dell'orgoglio...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Malachia 2:17-3:6 - Ma se Dio è giusto, perchè tanto male sulla Terra?

Malachia 2:17-3:6 - Dio risponde alle accuse di ingiustizia da parte del popolo d’Israele promettendo l’arrivo del Messia, Colui che, attraverso un patto, avrebbe garantito l’immutabilità del suo giudizio sul peccato e del suo desiderio di salvare. Come allora, anche oggi Dio continua a ritardare i suoi giudizi, perché desidera il ravvedimento dell’uomo.

 

Nicola Berretta
Roma 24 maggio 2020


 

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Crisi di Coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione? - Raymond Franz

Il libro vietato ai Testimoni di Geova, la lettura di questo libro, come di altri, comporterebbe l'esclusione del Testimone di Geova dal gruppo religioso.
Il libro è stato letto da molti Testimoni di Geova che, dopo la scoperta della documentazione prodotta dall'autore, per circa 10 anni a capo dell'Organo Direttivo internazionale dei TdG, hanno deciso di propria iniziativa, con conseguenze dolorose, di lasciare la Società Torre di Guardia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ezechiele 37:1-14 - Dalle ossa secche a un esercito grandissimo - Davide Ravasio

Dio spiega a Ezechiele quella che è la condizione del popolo. "Le nostre ossa sono secche, la nostra speranza è svanita e noi siamo perduti".
Il cuore del messaggio è uno stato d'animo che spesso succede a tutti noi: non credere più che il Signore può cambiare la nostra situazione.

Chiesa Evangelica Bellunese - Davide Ravasio
Settembre 2016

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed