Buongiorno

  • Nonostante tutto il caos e la confusione che serpeggia nel mondo di oggi, credo ancora alle storie a lieto fine, come nelle favole dove vissero tutti felici e contenti, alla speranza del domani che sarà migliore di oggi e di ieri. Chiamatemi pure sognatore visionario ma io continuo a sperare a credere e ad amare. Perché la mia speranza è certezza e si chiama Gesù Cristo. Buongiorno Dio. Buongiorno a te.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Oggi Dio è morto (nei cuori)

Tu Signore dimenticato
In cassetto stipato
Cancellato dalla mente
Di botto intenzionalmente
Con calma selezionato
Tu? Scartato
Compresso illeggibile
Non più disponibile
Piacere della reminiscenza
Scartato con dolce violenza
Amiamo dio mondano
Desideri ci circondano
Soddisfiamo piacere terreni
Tuffandoci in mondi ameni
Assetati da greve vanità
Illusi sia vera verità
Ecco perché il mondo
Nel letame va a fondo
Mio Dio
Sei all'oblio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giacobbe lotta con Dio

“Una lotta nella notte dei tempi.
la mano Santa benedice e tocca l’umana carne
che non lascia il divino
non si contenta alla grazia e misericordia.

Giacobbe vuole il tocco di Dio!
Mentre la luce dell’alba manda via la notte
benedici Signore, Giacobbe il forte e coraggioso
la tua mano vuole sentire.
Il nuovo giorno manderà via le sue lotte
Israele sarà benedetto
il suo cammino non sarà più claudicante.

Armando Sansone

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ed il gallo cantò

Nel cap.14 dell’evangelo di Marco troviamo scritto: “Ma dopo la mia risurrezione, vi precederò in Galilea".

E Pietro gli disse: "Anche se tutti si scandalizzassero di te, io non mi scandalizzerò mai”. Gli disse Gesù: "In verità ti dico: questa notte stessa, prima che il gallo canti, mi rinnegherai tre volte". E Pietro gli rispose: "Anche se dovessi morire con te, non ti rinnegherò”. Lo stesso dissero tutti gli altri discepoli.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La coppia secondo DIO

SEMINARIO PER COPPIE SPOSATE: LA COPPIA SECONDO DIO (1^ EDIZIONE). 

Dal 4 Novembre 2019 al 24 Febbraio 2020. 

CATANIA 

VIA S. M. DELLA CATENA 85 

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La tua veste - Nico battaglia

Ed ecco una donna, malata di un flusso di sangue da dodici anni, avvicinatasi da dietro, gli toccò il lembo della veste,  perché diceva fra sé: «Se riesco a toccare almeno la sua veste, sarò guarita». Gesù si voltò, la vide, e disse: «Coraggio, figliola; la tua fede ti ha guarita». Da quell'ora la donna fu guarita - Matteo 9:20

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 28 - Ai piedi del risorto nasce la fede cristiana

Matte 28 - La risurrezione la più difficile da credere la più facile da dimenticare, perchè? Eppure non è la più bella notizia del mondo: la morte è vinta, le lacrime sono asciugate!
Omelia del pastore Paolo Ricca, della Chiesa Valdese, nella chiesa cattolica a Santa Maria in Trastevere, il 18 aprile 2017

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed