Donna

Chiesa, donna e velo: una tradizione del passato?


Proseguiamo lo studio sul libro dei Corinzi, la questione, spinosa come per altri argomenti trattati da Paolo in questa  lettera, riguarda il capo della persona che prega. Scoperto per gli uni, coperto per le altre. Indaghiamo i motivi di queste indicazioni e scopriamo se esse sono ancora attuali. Il brano è: 1 Corinzi 11:2-16

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Bada anche a te stessa!

[Si dice che dietro ogni grande servo di Dio ci sia una gran donna, ma dentro ogni moglie di un servo di Dio c’è una donna]
Mariti pastori, badate a voi stessi… (ma anche mogli… badate a voi stesse…)
Il messaggio della Bibbia non è al maschile. La Chiesa è definita Sposa.
Molti passi della Scrittura invitano i servi di Dio a prendersi cura del popolo che il Signore affida loro, ma allo stesso tempo di badare a loro stessi. Tra questi ricordiamo le esortazioni dell’apostolo Paolo agli anziani della Chiesa di Efeso e al giovane Timoteo:

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

La bellezza è cosa vana

"La grazia è ingannevole e la bellezza è cosa vana; ma la donna che teme il Signore è quella che sarà lodata." (Proverbi 31:30 )

Che profondo significato hanno queste parole! Parole tratte dalla Scrittura, parole dedicate a tutte le donne che oggi hanno ceduto la loro preziosità al successo, ai soldi, al primo uomo che capita, all'apparire (così enfatizzato nella TV in particolare su certi programmi spazzatura) ... donne oggi che hanno perso valore pensando di acquistarne nel tritacarne che è questo mondo, ancora regno di Satana, che guarda le donne esteriormente per farne un uso e un consumo. Ma dentro, cosa resta?

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

8 marzo

Oggi è la giornata internazionale della donna.

- La donna che teme l'Eterno è quella che sarà lodata. (Proverbi 31:30)

- Giacobbe servì sette anni per Rachele e gli parvero pochi giorni, per l'amore che le portava. (Genesi 29:20)

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Il ruolo delle donne nel ministerio cristiano

La maggior parte delle chiese evangeliche “storiche” (luterane, metodiste, battiste, valdesi, anglicane) hanno ormai aperto le porte del ministerio pastorale a uomini e donne senza alcuna distinzione.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Il ruolo della donna nel culto

La donna. Che bel dono che il Signore ha fatto all'uomo!  E'  il suo completamento (Gen. 2.22). L'Uomo, maschio e femmina, è stato fatto ad immagine di Dio (gen 1.27). Maschio e femmina, uomo e donna, complementari biologicamente, complementari spiritualmente.

Sessi diveri, ruoli diversi ma senza "prevaricazione" di uno sull'altro  (Efesini 5.22 > 33).

Ruoli diversi che nella Bibbia vengono dichiarati, spesso non  uniformemente chiariti ed interpretati nelle variagate realta evangeliche.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

La donna nell'Antico Testamento e nella società ebraica antica

Lo studio, curato da Giuseppe Martelli, è allegato. Giuseppe Martelli è uno degli anziani della Chiesa Cristiana Evangelica di Finocchio - Roma. questo il contatto: Via Cassaro 80-84 B.ta Finocchio - Roma 00132 gm1964|chiocciolina|fastwebnet.it

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Abbonamento a Donna

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta