Notizie dal fronte umanitario in Ucraina - febbraio 2024

Buon giorno e grazie per le vostre preghiere! Dopo tante difficoltà, il tir bloccato in dogana Romena, è arrivato al deposito, il tir in viaggio per la Moldavia è arrivato a Soroca e la distribuzione di pizza a Ujgorod è stata una grande benedizione per tutta la comunità! Grazie per le vostre preghiere! Grazie per il vostro aiuto! Buon culto di adorazione!
 
Dall'Ucraina il fratello Emanuele Besleaga che conosciamo personalmente e siamo informati periodicamente sul grande lavoro missionario per il Signore che con la famiglia, compie in quella terra martoriata dal male dell'aggressione Russa.

Mosca è la Roma di Apocalisse? - La Russia in chiave escatologia

Ad una prima analisi e fotografata la situazione storica dei tempi in cui è stato scritto il Nuovo Testamento, ed in particolare l'ultimo libro della Bibbia, sarebbe difficile pensare alla Russia come patria dell'Anticristo. Eppure non pochi legami di stampo politico e religioso potrebbero essere rilevati dalla storia.

Il ricorso alla religione e alla croce: Cirillo e Putin, una storia che si ripete - Paolo Moretti

Il discorso di Kirill e di Putin allo stadio e il collegamento tra religione, Parola di Dio la persona stessa di Dio al dramma devastante della guerra in Ucraina. E' una storia che si ripete, quella dell'incontro dell'intreccio di interessi di potere tra chiese cosidette cristiane e lo Stato, il collegamento con uomini di potere come lo è Putin. E' una storia che si ripete, una storia che parte da lontano.

Putin, la bestia di Apocalisse 13? - In Ucraina l'inizio dell'ultima guerra?

Febbraio 2024 - A due anni dall'invasione di Putin, il personaggio sembra inarrestabile. Dopo l'uccisione di Navalny, e di un disertore in Spagna, pare che il suo controllo e potere non abbia confini ne limiti, influenza sui media, sulle elezioni, sui partiti. Viene in mente il salmo 73. Di seguito un piccolo video a commemorazione di questi due anni.

CONDIVIDI...

  facebook icona twitter icona whatapps icona