Re di Roma - La burla più grande

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

E' di questi giorni la notizia del funerale del capo dei Casamonica celebrato in maniera a dir poco scenografico, cavalli neri, petali rosa caduti da un elicottero e la musica in sottofondo, ma non troppo, del film: "il padrino".  Sta montando una ondata di malumori al riguardo, comprensibili. Tuttavia la burla più grande non si è svolta fuori la basilica di Don Bosco, ma si è celebrata dentro.

"Re di Roma", "Conquistaanche il Paradiso"
--  la burla più grande --
In ogni funerale, nella religione cattolica, è garantito un posto in paradiso al defunto che abbia:
- fatto il battesimo (da piccolo quando non poteva capire)
- fatto la comunione (da adolescenti quando si pensa al cellulare in regalo piuttosto che al Corpo di nostro Signore)
- E poi il funerale che introduce il morto alla presenza di Gesù.

Nel caso poi ci fossero stati particolari o ripetuti peccati (nel frattempo questi eventi cosidetti "sacramentali") con qualche messa in più e altre preghiere si può risolvere il tutto in purgatorio.

Bhe certo anche nel nostro mondo evangelico facciamo credenti purchè aderiscano al nostro credo teologico, e diamo a loro il gettone di una fede a parole (Giacomo 2) che li condurrà direttamente all'inferno.

La più grande burla, il nemico delle nostre anime ride, ride, mentre noi, chi resta fuori e nel pianto, forse ci accorgiamo per un momento che non siamo infiniti e padroni... ma poi all'uscita così, riprendiamo così... come nulla fosse... in attesa del prossimo, magari il nostro.

Non è la più grande burla!

Ora non vogliamo ne possiamo giudicare il destino eterno di nessuno, meno male tocca al Signore. Ma una cosa ci è chiesta, ora che siamo in vita, di cercarLo, di persona. Sta chiamando, per nome, è non abbiamo altri Salvatori.

Gesù = RELAZIONE (e trasformazione) non religione...

Oggi, devi! Oggi puoi!

La divina conquista:
https://www.evangelici.info/la-conquista-divina-aw-tozer

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • A seguito della tavola rotonda promossa da Alleanza Evangelica Italiana, Federazione delle Chiese Pentecostali, Assemblee di Dio in Italia, Chiesa Apostolica in Italia e Congregazioni Cristiane Pentecostali, e svoltasi il 19 Luglio 2014 ad Aversa presso la Facoltà Pentecostale di Scienze Religiose, sul tema “Il cattolicesimo contemporaneo: una prospettiva evangelica”, le organizzazioni sopra citate, a seguito di aperture ecumeniche da parte di ambienti evangelici e pentecostali internazionali e nazionali nei confronti della Chiesa cattolica romana e del suo attuale Pontefi
  • Fanno discutere i paramenti indossati dal vescovo di Pantelleria disegnati da Giorgio Armani. Eppure Monsignor Mogavero non è il primo ad aver ceduto al fascino di una mise firmata.
     
    vescovo di pantalleria
    Il vescovo di Pantelleria con indosso paramenti disegnati e confezionati ad hoc da Giorgio Armani
  • E’ finalmente pronta (luglio 2009) la cripta della nuova chiesa di San Pio da Pietrelcina, a San Giovanni Rotondo che ospiterà il corpo di Padre Pio. La cripta, inaugurata da Benedetto XVI nel corso della sua recente visita, è completamente realizzata in oro massiccio, accumulato dai monaci in questi ultimi 20 anni grazie alle donazioni fatte dai fedeli. Molte polemiche ha sollevato questa imponente opera, decorata con dei mosaici dal padre gesuita sloveno Marko Ivan Rupnik,

  • Oggi leggevo questa notizia sull'ansa:

    Appello del Pontefice contro consumismo, distacca dai valori
  • LAHORE (Pakistan) - La missione evangelica Porte aperte mette in evidenza una terribile pratica che si fa sempre più frequente in Pakistan: giovani donne cristiane vengono rapite, violentate e obbligate a convertirsi all'islam.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri