Salvezza

Dio, nostro padre - Ma come si diventa figli di Dio?

"E, perché siete figli, Dio ha mandato lo Spirito del Figlio suo nei nostri cuori, che grida: «Abbà, Padre». Così tu non sei più servo, ma figlio; e se sei figlio, sei anche erede per grazia di Dio" (Lettera ai Gala ti 4:6-7).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Efesini 2:1-9 - Morti nei peccati, prigionieri di una potenza aliena, per natura figli d'ira. Ma Dio... - John Piper

Il fratello John prendendo spunto dal brano di Efesini 2:1-9 illustra la condizione dell'Uomo e la sua urgenza di consapevolizzare la necesità di un Salvatore. - Non eravamo, dunque, soltanto come in anticamera riguardo a Dio, eravamo in realtà nell'obitorio e qualunque cosa pensassimo o qualunque sentimento avessimo o qualunque azione facessimo, non erano pensieri, sentimenti ed azioni dello Spirito, ma della carne. Niente di quello che pensavamo, sentivamo o facevamo era spirituale, perché eravamo morti spiritualmente.
Tutto quello che pensavamo, sentivamo e facevamo proveniva da ciò che eravamo per natura, cioè eravamo figli d'ira.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ferma i tuoi passi

Un giorno un centurione cambiò la propria opinione “fermando i suoi passi” abbastanza vicino al Maestro da poterLo sentire. All’inizio era convinto che fosse colpevole, ascoltando le accuse, udendo la condanna, ma poi, fermandosi personalmente vicino a Lui, cambiò parere.

Alcune persone accusano Dio di essere ingiusto nel Suo agire verso chi si trova nella sofferenza. Prima di accusare Dio ti consiglio di provare ad avvicinarti, a fermare i tuoi passi vicino a Lui, ad ascoltare la Sua voce che anche oggi puoi sentire per mezzo

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ci sono solo due strade - Wilhelm Pahls

Abbiamo un indicatore stradale?

Mi capitava spesso quando mi trovavo in città straniere per i miei impegni evangelistici che dovevo chiedere a un passante: «Mi scusi, mi potrebbe insegnare la
via per l’aula comunale
?», «Mi può dire, dove si trova tale chiesa?», «Qual è la
strada per il centro villaggio
?».

Di frequente le risposte erano inesatte o addirittura sbagliate. Perciò era meglio quando si chiedeva la strada a un tassista. I tassisti se ne intendono.

Supponiamo che oggi avessi tutt’altra domanda.

Arriviamo da qualche parte e vogliamo sapere, dove si trova il Regno di Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Hai bisogno di Gesù, oggi!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Io li attiravo con corde umane, con legami d'amore - Osea 11

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gloriosa liberazione - C.H. Spurgeon

... ' lui che salverà il suo popolo dai loro peccati - Matteo 1:21 - Se chiediaino cosa si intenda  per salvezza, certamente molti ri­sponderanno:  Scampati dall'inferno e portati in cielo". Questa
è una conseguenza della salvezza, ma non è che una parte di ciò che è contenuto in questa grazia. È vero, il nostro Signore Gesù Cristo redime tutto il Suo popolo dall'ira a venire, Egli lo salva dalla terribile condanna causata dal peccato; ma il Suo trionfo va ben al di là di questo. Egli salva il Suo popolo "dai loro peccati". Quale gloriosa liberazione dal nostro peggior nemico!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Una crudele candid camera, una realtà da indagare

Una "crudele" candid camera. Ma fa riflettere. Se teniamo così tanto e giustamente alla vita terrena, che è per un tempo, non dovremo scappare allo stesso modo davanti alle situazioni che minano la nostra vita celeste che, in ogni caso, non avrà fine?

70 proponimenti
https://www.evangelici.info/come-usi-il-tuo-tempo-steve-lawson

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Sei veramente salvato? - Spurgeon C.H.

"La messe è passata, l'estate è finita, e noi non siamo salvati" (Geremia 8:20) - "Non siamo salvati!". Caro lettore, è questa la tua dolorosa condizione? Avvertito del giudizio che verrà, ti è stato detto di fuggire, eppure sei arrivato fino a questo momento senza essere salvato! Conosci la via della salvezza, la leggi nella Bibbia, l'ascolti dal pulpito, ti viene mostrata dai fratelli, eppure la trascuri, e quindi non sei salvato. Sarai senza scuse quando il Signore giudicherà i vivi e i morti.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Salvezza

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri