Salvezza - Chimera o realtà? - Rinaldo Diprose

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Libro consigliato (si ricorda che il sito web evangelici.info non vende nessun libro o altro, ne vi sono ricavi per la segnalazione di alcun prodotto. I libri consigliati lo sono perchè effettivamente letti dagli amministratori e ritenuti utili per l'edificazione personale del visitatore del sito) - Salvezza - Chimera o realtà?

Oltre a presentare l'insegnamento biblico sul piano, sull'esperienza e sulla sicurezza della salvezza, Diprose affronta anche diversi aspetti problematici quali: «Che cosa dire riguardo a coloro che non hanno sentito parlare di Cristo? Come bisogna intendere la punizione eterna?»

«Un libro che fa riflettere chi ha già sperimentato la salvezza... ma anche molto utile per chi ne è alla ricerca».
Fares Marzone Preside dell'Istituto Biblico Evangelico Italiano

Autore: Rinaldo Diprose

Indice:

PARTE PRIMA: Il piano della salvezza

Capitolo 1 - Ciò che intendiamo per salvezza
Capitolo 2 - Le premesse
Capitolo 3 - Il piano rivelato
Capitolo 4 - Il compimento della Salvezza
Capitolo 5 - Salvezza e giudizio

PARTE SECONDA: L'Esperienza della salvezza
Capitolo 6 - Cristo nostro sostituto
Capitolo 7 - Convincimento di peccato e ravvedimento
Capitolo 8 - Fede, rigenerazione e battesimo
Capitolo 9 - I tempi della salvezza
Capitolo 10 - La trinità nella salvezza

PARTE TERZA: La sicurezza della salvezza
Capitolo 11 - Il fondamento
Capitolo 12 - Sicurezza e perseveranza I
Capitolo 13 - Sicurezza e perseveranza II
Capitolo 14 - Un aiuto per chi dubita

PARTE QUARTA: Aspetti problematici
Capitolo 15 - Coloro che non hanno udito
Capitolo 16 - A proposito di punizione eterna
Capitolo 17 - Quale modello di salvezza?
Capitolo 18 - Il vento che tira
Una parola conclusiva

Appendice: Sei diverse interpretazioni della morte di Cristo

 

Acquistabile presso i consueti canali quale:
- CLC
- La Casa della Bibbia

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

-Stare bene fisicamente non sempre fa stare bene con se stessi, tanto meno con gli altri...
- La Scrittura contiene parole di grande conforto ma anche di severa ammonizione e dobbiamo comunicare entrambi questi messaggi, cercando la guida del Signore per sapere quale di questi due usi della Scrittura sia il più appropriato per la persona che abbiamo di fronte

- Dio da all'uomo una vita in cui egli è chiamato a scegliere il proprio destino. Durante questa vita Dio manifesta la sua bontà e la sua pazienza, traendo l'uomo al ravvedimento (Ro 2:4)....
- Dio mostra pazienza, volendo che l'uomo accetti un destino diverso da quello che merita a causa del peccato. Chi respinge l'opera dello SPirito Santo, che convince tutto il mondo di peccato, di giustizia e di giudizio (Gv 16:8), sceglie per se un destino in cui prevalgono il peccato e le sue terribili conseguenze.
Il concetto biblico della punizione eterna, detta anche "eterna rovina" è findamentalmente quella di trovarsi "respinti dalla presenza del Signore e dalla gloria della sua potenza". Vale la pena citare integralmente il brano in cui compaiono queste parole, perchè esso mette la questione del giudizio in relazione alla giustizia di Dio:

poiché è cosa giusta, da parte di Dio, rendere afflizione a coloro che vi affliggono, e a voi, che siete afflitti, riposo con noi, quando il Signore Gesù Cristo apparirà dal cielo con gli angeli della sua potenza, in un fuoco fiammeggiante, per far vendetta di coloro che non conoscono Dio, e di coloro che non ubbidiscono all'evangelo del Signor nostro Gesù Cristo. 9 Questi saranno puniti con la distruzione eterna, lontani dalla faccia del Signore e dalla gloria della sua potenza, 10 quando egli verrà, in quel giorno, per essere glorificato nei suoi santi, per essere ammirato in mezzo a quelli che hanno creduto, poiché la nostra testimonianza presso di voi è stata creduta.

2 Te 1:6-10 cfr. Ro 3:23

 

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri