Dormire oppure morire?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

La prima volta che meditai il brano biblico della resurrezione di Lazzaro, nel capitolo 11 del vangelo di Giovanni, la mia attenzione fu rapita da un uso apparentemente scorretto dei verbi "dormire" e "morire".
Lazzaro era un amico di Gesù e amava molto sia Lazzaro che le sue sorelle, Marta e Maria. Eppure il Signore non andò subito a trovare l'amico quando gli riferirono che questi era molto malato (Gv 11:2), ma aspettò invece che egli morisse e poi si recò a Betania (v. 5-7).
Ad un certo punto, prima di partire per Betania, discorrendo con i suoi discepoli, Gesù affermò: "Lazzaro si è addormentato, ma vado a svegliarlo..." (v. 11). Subito dopo, vedendo che gli apostoli non avevano compreso le Sue parole, "disse loro apertamente: - Lazzaro è morto! - " (v. 14).
A seguito delle prime parole di Gesù, i discepoli avevano capito, ed era più che comprensibile, che il Signore stesse parlando del "dormire del sonno" (v. 12), ma il Cristo voleva in realtà riferirsi alla morte fisica.
Questa "stranezza" attirò a suo tempo la mia attenzione, tanto che mi chiesi perché Gesù, in questo caso, avesse usato il verbo "dormire" e come mai, invece, noi non parliamo mai di "dormire" quando vogliamo indicare lo stato della morte.
Dopo un po' di tempo, meditando sulla prima lettera dell'apostolo Paolo ai Tessalonicesi, notai che in 4:13-15 per ben tre volte si parla di "quelli che dormono" e anche di "quelli che si sono addormentati" per riferirsi ai "morti in Cristo" (v. 16).
A questo punto non avevo scelta: sentivo un forte bisogno di approfondire la questione e di comprendere da Dio come mai Egli, nella Sua ispirata Parola, usasse in modo tranquillamente alternativo i due verbi "dormire" e "morire". Si tratta forse di sinonimi? Oppure ci sono differenze importanti tra di loro? Cosa posso imparare dalla Bibbia da punto di vista?
Nel presente studio cercherò di sintetizzare i risultati della ricerca biblica che ho portato avanti da quel momento in poi......

_______________________ 

Giuseppe Martelli
è uno degli anziani della
Chiesa Cristiana Evangelicia "Assemblea dei fratelli".
Borgata Finocchio (Roma)
Via Cassaro 80-84
Roma - 00132

Email: gm1964|chiocciolina|fastwebnet.it

AllegatoDimensione
PDF icon Dormire_oppure_Morire.pdf255.88 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri