Credente _ Discepolo

Le cinque "corone" dei figli di Dio - Giuseppe Martelli

A vete mai letto qualcosa sulle “corone” che spettano ai figli di Dio dopo la loro morte? Oppure, più in generale, sulle “ricompense” o sui “premi” di cui la Bibbia parla e che saranno elargiti dal Signore ai Suoi discepoli fedeli?

Io, sinceramente, ho avuto difficoltà a reperire materiale su questo argomento. Eppure le Sacre Scritture ne parlano… e infatti, proprio meditando sulla Parola di Dio in merito a questo tema, il Signore mi ha messo in cuore di fare una ricerca, i cui risultati propongo adesso ai lettori, con la preghiera e la speranza che questo studio possa edificarli almeno quanto ha edificato chi lo ha scritto.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il discepolato secondo Gesù

Cos'è il "grande mandato" e come si esplica? Predica tratta dalle ultime parole che Gesù ci ha lasciato:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Segni di un vero discepolo

Per un certo periodo di tempo ho lavorato per un giornale evangelico col nome "Christianity Today" ( "Cristianesimo oggi") e ricordo che una volta ho sentito dire Carl F.H. Henry, l'editore di allora sperava che i Cristiani contemporanei potessero avere un segno di identificazione più marcato, che fossero più facilmente riconoscibili e distinti, che potessero portare come un segno identificativo. Questo è stato tempo fa, Da quel momento, il movimento cristiano ha come portato il segno di un dito indice puntatore ed indicante "Unica Via".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pecore ritrovate e pecore da ritrovare

Luca 15 - Matteo 18 - Attraverso questa parabola ripetuta dal Signore Gesù, in contesti diversi, impariamo questa importante lezione pastorale: Eri una pecorella perduta? Sei stato ritrovato dal Buon Pastore? Ora hai un incarico da parte del Tuo salvatore.

_______________________
Roma 21 agosto 2016

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Vera Vita - Oswald Chambers

Il credente non ha sempre vissuto in Cristo: Egli inizia a vivere in Lui quando lo Spirito Santo lo convmce di peccato e quando per grazia riesce a vedere il Salvatore morente che compie l'offerta propiziatoria per la sua colpa. Dal momento della nuova nascita celeste, l'uomo inizia a vivere in Cristo. Gesù rappresenta per i credenti una perla di grande valore, per la quale sono disposti ad abbandonare tutto ciò che possiedono. Egli ha conquistato totalmente il nostro cuore, al punto che ora batte soltanto per Lui, desiderando vivere soltanto per la Sua gloria e morire unicamente per la difesa dell'Evangelo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Voglia di vincere, giocatori e reclutatori nella squadra di Gesù - Vangelo di Matteo

Matteo 28 - Giocatori e reclutatori nella squadra di Gesù - Il compito personale di ogni figlia di Dio e di ogni figlio di Dio è quello di crescere per assomigliare a Gesù. La parola che indica questo è: Discepolo. Il discepolo è una persona che apprende e impara per essere come Gesù. Ma anche...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il credente e la chiesa

Studio sull'epistola a Tito che sviscera e sviluppa argomentazioni importanti quali: cos'è la chiesa e cos'è un credente. Quale relazione esiste tra il credente e la chiesa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Le caratteristiche del super..discepolo - Timoteo 2

2° Timoteo 2 - Predicazione del fratello Berni (pseudonimo) tratta dalla seconda lettera di Paolo a Timoteo capitolo 1 i primi otto versetti.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Credente _ Discepolo

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri