Islam _ Mussulmani _ ISIS _ Appunti

Che cosa significa il Natale per i musulmani?

Nel mondo musulmano il Natale non viene celebrato collettivamente, eccetto nelle comunità cristiane minoritarie in Medio Oriente anche se non vistosamente come in Occidente.

In Nord Africa non si festeggia del tutto. Per un cristiano occidentale che abita lì, l’assenza di immagini, suoni e consuetudini tipicamente natalizie, che fanno parte della nostra cultura, si fa sentire parecchio e può essere addirittura deprimente.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

ISLAMECOM - Nota informativa

Il Dott. Francesco Maggio ha conosciuto il Signore nel 1988 e l’anno successivo ha ricevuto la chiamata a proclamare l’Evangelo ai musulmani.

Dal 1991 al 1995 ha seguito corsi di formazione prima in Inghilterra, poi nel Nord Africa, quindi ha cominciato il ministero in Italia raggiungendo i musulmani nei luoghi pubblici (piazze, mercati, ecc.) e tenendo conferenze sull’Islam su invito di varie chiese evangeliche.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Israele: Territorio Conteso - Bibbia VS Corano - Francesco Maggio

La Rubrica Cristianesimo e Islam a Confronto presenta il video sul Israele e i territori contesi.
A Cura di: Francesco Maggio

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Islamecom - Confronto tra la religione islamica e la fede cristiana

Scarica qui la locandina dei corsi - Corso di formazione apologetica - Islamecom - cui fondatore è Francesco Maggio - offre un'esperienza di apprendimento unica nel panorama evangelico italiano, interattiva, innovativa, supervisionata, pionieristica nel settore dell'apologetica verso l'Islam in Italia. Un supporto essenziale per tutte le chiese e per i credenti coinvolti e consapevoli del piano di Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Perché è tanto difficile per un mussulmano convertirsi alla fede in Gesù Cristo?

L'Islam insegna che il Cristianesimo è una religione fondata da Allah. Tuttavia, Allah avrebbe concluso le sue rivelazioni all'umanità mandando il Corano e dichiaràndo come non più validi la Torah e l'Evangelo. Ciononostante, molti teologi cristiani sono convinti che i musulmani rispettino le nostre Sacre Scritture in quanto rivelazioni divine, affermando addirittura che il Corano stesso loda la Torah e la Bibbia come guida e luce. Di fatto però la lode islamica delle Sacre Scritture di Ebrei e Cristiani si rivolge alla "Bibbia non adulterata di Allah".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Aiutaci ad alzare lo sguardo, verso ciò che resterà mentre tutto svanisce

- il presidente Hollande: "saremo spietati, fuori e dentro la Francia" (umanamente comprensibile)
- Gesù sulla croce mentre guarda i suoi uccisori: "Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno"

E tutta qui la differenza del pensiero di Dio con quello dell'Uomo, alziamo lo sguardo!

---------------------

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il cuore umano, e la sua totale depravazione

"L'attacco terroristico a Parigi ci ricorda che la dottrina della totale depravazione umana non è una mera teoria, ma la realtà del cuore umano." | Sugel Michelen

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Isis, video parodia sulla propaganda dei jihadisti

Milioni di visualizzazioni su Facebook, destinate ad aumentare, per il video che prende in giro la cruenta e disumana propaganda dei jihadisti di Isis. I comici, manco a dirlo, sono israeliani.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Meta - Missione tra i mussulmani e gli stranieri in Italia

Raggiungere i mussulmani, ma anche tutti gli stranieri in Italia, con il vangelo. Questa la missione di META. In un mondo sempre più incartato nell'egoismo la benzina che muove il motore di questa missione, delle persone che vi partecipano, è: Amate dunque lo straniero, perché anche voi foste stranieri - Deuteronomio 10.

Condividere Gesù nel mondo oggi è più facile, il mondo sta venendo qui. Siamo pronti?

Qui info e documentazione sulla missione evangelica e le iniziative in corso (expo 2015, etc)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

A Letter from the people of the cross to ISIS

"Una lettera dalla gente della croce (i cristiani) all'ISIS"
"Noi non siamo diversi. Lontani dal sangue di Cristo, non siamo meno peggio del peggiore jihadista."

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Islam _ Mussulmani _ ISIS _ Appunti

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri