MARTELLI Giuseppe

Apriti cielo - Giuseppe Martelli

Avete mai sentito in giro quest’espressione, “apriti cielo”? Magari l’avete usata anche voi… Si tratta di un modo di dire piuttosto frequente, che qualche dizionario[1] si è preso la briga di definire come quella locuzione verbale che sta a “indicare il verificarsi di un fatto straordinario o che può scatenare una forte reazione”, aggiungendo a mò d’esempio la frase: “Se viene a saperlo, apriti cielo!”.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abacuc 3 - La confidenza di protestare e la comunione per adorare

Abacuc 3 - Il profeta ha ricevuto la risposta di Dio alle sue richieste e allora è profondamente scosso dalla prospettiva che l'esercito babilonese avrebbe, di lì a poco, messo a ferro e fuoco Israele... E il profeta cosa fa? Continua a protestare? Si deprime e si chiude in sè stesso?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abacuc 2 - Se aspetti davvero una risposta dal Signore... sappi che essa arriverà!

Abacuc 2 - Eccoci al secondo dialogo fra Abacuc e Dio: il profeta si mette in una posizione di attesa vigilante e aspetta fiducioso e paziente la risposta del suo Signore alle rimostranze che gli ha fatto... E il Signore risponde, anche se non sappiamo dopo quanto tempo! Abacuc si era lamentato che Dio voleva punire i peccati di Israele usando l'esercito babilonese, ma i Caldei erano più peccatori degli ebrei!...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abacuc 1 - Protestare contro Dio?

Abacuc 1 - "Intimità con Dio... Dare del "tu" al Creatore dei cieli e della terra... Vorresti farlo anche tu? Abacuc è un profeta vissuto oltre 2500 anni fa, che però viveva questa intimità e più di una volta ha protestato contro Dio perchè lui vedeva tanta violenza, tanta immoralità, tanta ingiustizia in Israele ma sembrava proprio che Dio non si interessava a queste cose e non rispondeva alle sue preghiere.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giona 4 - Vuoi prendertela con Dio?… Lui saprà come calmarti e come ammaestrarti!

"Giona ormai ha capito… Dio ha visto il pentimento dei Niniviti, a quel tempo acerrimi nemici di Israele, e li ha perdonati, rinunciando a distruggerli… E allora Giona si arrabbia contro il Signore! E' fortemente dispiaciuto e non approva per niente la scelta di perdono e di misericordia di Dio… a questo punto è meglio morire! Ma fa caldo, molto caldo, e il Signore gli viene incontro, facendo crescere una grande pianta di ricino che dà una bella frescura a Giona! Ah, che gioia!... Se non fosse che l'indomani

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giona 2 - La disciplina del Signore? E' sempre per il nostro bene!

Giona 2 - Giona è stato gettato in mare dalla nave in cui si trovava per cercare di fuggire lontano dalla presenza del Signore ma... invece di annegare miseramente, ecco che il Signore nella sua misericordia manda un grande pesce che inghiotte il profeta!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Zaccaria - I brani cristologici presenti nel libro

Vi è mai successo di cominciare a leggere un libro della Bibbia e ritrovarvi improvvisamente in una specie di mondo parallelo? Nel senso che i brani che state meditando vi portano in una dimensione che è palesemente diversa da quella “ordinaria” della vita quotidiana?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giacomo 5 - Dipendere da Dio e vivere la comunione fraterna sempre...

Giacomo 5:13-20 - Dipendere da Dio e vivere la comunione fraterna sempre...
MONTEROSI 29/09/2019
Predicatore Giuseppe Martelli

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Atti 4:1-22 - Lo Spirito Santo trasforma e dà autorità

Il messaggio di oggi si intitola: Lo Spirito Santo trasforma e dà autorità, ce lo spiega Giuseppe Martelli nel libro degli Atti capitolo 4 versetti 1-22. Il tempo che passiamo con Gesù fa la differenza
Roma 15 settembre 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La Cena del Signore: il suo significato biblico

La Cena del Signore: il suo significato biblico
Giuseppe Martelli
Roma 18 agosto 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a MARTELLI Giuseppe

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri