Genesi 4 e 5 - la prima nascita e la prima morte - Paolo Ricca

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Anche per il 2014-2015 la Fondazione Carlo Maria Martini con la Fondazione culturale San Fedele e la Fondazione Maimonide organizzano un ciclo di incontri a due voci ebrei e cristiani a commento della Scrittura. In questa edizione dal titolo «Bereshit – In Principio» verranno commentati i primi undici capitoli della Genesi.
28 gennaio 2015 Sala Ricci, ore 18.30 V incontro (Gn. IV - V, 32)

Relatori: Vittorio R. Bendaud e Paolo Ricca

  • La prima nascita e la prima morte
  • Ogni donna si chiama Eva
  • Dio sceglie Abele e non Caino, può questo fatto essere ritenuto giusto?
  • Dietro l'altro c'è sempre l'Altro!
  • L'omicidio è sempre un fratricidio - L'intensa vita umana comincia, fuori dal giardino dell'Eden, con un omicidio che è un fratricidio. L'Uomo è una creatura pericolosa, la più pericolosa di tutte le creature. Mortale e micidiale.
  •  

NOTA BENE

Con la chiesa Valdese, di cui il fratello Paolo Ricca è pastore, esistono diverse differenze dottrinali rispetto alla chiesa "dei fratelli". Per esempio la Chiesa Valdese riconosce la Bibbia come contenente la Parola di Dio ma che non sia tutta Parola di Dio. Tuttavia, anche ascoltando il consiglio paolino: "ritenete ciò che è bene", si riporta questa interessante conferenza per gli spunti di rilfessione che essa favorisce.

Questo video fa parte della playlist "Paolo Ricca"

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri