MARTELLI Giuseppe

Come comportarsi con gli stranieri secondo la Parola di Dio

Vi è mai successo di imbattervi in qualche articolo di quotidiani locali in cui si parli di uno dei cosiddetti “viaggi della speranza”, nei quali centinaia se non migliaia di persone provenienti da paesi dell’Africa raggiungono avventurosamente le coste italiane con la speranza di potersi costruire qui un futuro, dato che nel loro paese ciò è improponibile?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 18 - Gesù: il Re che si è lasciato condannare a morte


Giovanni 18:28-40 - Gesù: il Re che si è lasciato condannare a morte -

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Le cinque "corone" dei figli di Dio - Giuseppe Martelli

A vete mai letto qualcosa sulle “corone” che spettano ai figli di Dio dopo la loro morte? Oppure, più in generale, sulle “ricompense” o sui “premi” di cui la Bibbia parla e che saranno elargiti dal Signore ai Suoi discepoli fedeli?

Io, sinceramente, ho avuto difficoltà a reperire materiale su questo argomento. Eppure le Sacre Scritture ne parlano… e infatti, proprio meditando sulla Parola di Dio in merito a questo tema, il Signore mi ha messo in cuore di fare una ricerca, i cui risultati propongo adesso ai lettori, con la preghiera e la speranza che questo studio possa edificarli almeno quanto ha edificato chi lo ha scritto.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 16:5-15 - Lo Spirito Santo.... due "C" e due "G"!

Durante l'Ultima Cena, il Signore Gesù aveva predetto la Sua morte ed anche il Suo ritorno, aveva preannunciato persecuzioni e sofferenze per i discepoli, ma aveva anche profetizzato che sarebbe venuto lo Spirito Santo, il Consolatore, lo Spirito della Verità... Egli è Dio e avrebbe consolato come nessun altro sa fare, avrebbe convinto il mondo del suo peccato e del giudizio imminente, avrebbe guidato i discepoli in tutta la verità e avrebbe dato gloria al Signore Gesù...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Salmo 115 - Il nostro Dio è l'unico Dio, agiamo di conseguenza

Salmo 115
1 Non a noi, o SIGNORE,
non a noi,
ma al tuo nome da' gloria,
per la tua bontà e per la tua fedeltà!
2 Perché le nazioni dovrebbero dire:
«Dov'è il loro Dio
3 Il nostro Dio è nei cieli;
egli fa tutto ciò che gli piace.
4 I loro idoli sono argento e oro,
opera delle mani dell'uomo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a MARTELLI Giuseppe

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri