Come sarà l'inferno?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

L'aridità del tuo cuore, Uomo,
desertifica il Globo che ti ho donato...
ma anche nel peggiore dei tuoi inferni
spesso frutto delle tue scelte,
vi sono ancora i doni della Mia grazia.
Amici servizievoli, 
una parte di organi e membra sani e funzionanti,
cibo a sazietà da cui trarre persino del godimento,
libertà di movimento, aria da respirare,
fiori da ammirare, uccellini da ascoltare, e molto altro ancora.
Alcune di queste cose avvolte ti sono tolte, però mai tutte insieme.
Ma all'Inferno non ci sarà più nulla di tutto questo...

OGGI FAI PACE CON ME!

Volendo richiedere questo libro, un lettore osservò scetticamente: "Come è possibile che qualcuno sia a conoscenza di come sarà l'Inferno?". Naturalmente non ho avuto nessuna rivelazione in esclusiva sull'Inferno e tanto meno posso vantarmi di esperienze di pre-morte. Tutto quello che so su di esso l'ho appreso dalla Bibbia, che contiene moltissimi riferimenti a questo luogo, e dalle parole di Gesù stesso in essa contenute. Pertanto, lo scopo primario di questo libro è di mettere in luce le affermazioni bibliche sull'Inferno, riservando un'attenzione particolare agli avvertimenti che Cristo ci ha dato.
Non si potrà fare a meno, quindi, di fare moltissime citazioni bibliche. Dato che questo libro si rivolge non solo ai cristiani praticanti, ma anche a coloro che non si sono finora cimentati nella lettura della Bibbia, alcuni potrebbero trovare tante citazioni irritanti e inutili. Ritengo però che esse siano necessarie, in quanto desidero dimostrare che tutte le mie affermazioni hanno il loro fondamento nella Parola di Dio. Tuttavia, riportare per esteso il testo di ogni citazione biblica, renderebbe questo libro inutilmente lungo; pertanto ho preferito perlopiù indicare il capitolo e il versetto della citazione, in modo che il lettore possa andare a verificare ciò che ho scritto.
A una prima lettura è possibile comprendere a grandi linee le affermazioni di questo libro, anche senza andare a cercare tutti i riferimenti biblici. Questo breve trattato vuole offrire un sintetico, ma esauriente quadro d'insieme sulla dottrina biblica dell'Inferno. Al lettore che desidera invece una comprensione più approfondita, suggerisco di prendersi del tempo per cercare i vari passi biblici e, preferibilmente, leggerli nel loro contesto. Facendo questo, non si perderà comunque la visione complessiva del libro, ma molti concetti saranno di più facile comprensione. Nel capitolo 5, per esempio, si trovano riassunte intere parabole di Gesù in una sola frase. Consiglio caldamente a chi non conosce tali parabole di andarle a leggere per esteso, anche per una più completa comprensione. Mentre stavo scrivendo questo libro, mia moglie mi ha chiesto: «Questa tematica non ti tocca da vicino? Non ne resti coinvolto?» Effettivamente il tema di questo libro è la realtà più orribile e spaventosa dell'intero universo. Sebbene io abbia ricercato un approccio distanziato e sobrio, riflettere sull'Inferno e descriverne la realtà è stata per me un'attività profondamente coinvolgente a livello emotivo. Cio nonostante, ho cercato per lo più di attenermi a un'oggettività imparziale per trasmettere delle verità comprensibili a tutti. Lo scopo principale, tuttavia, non è quello di presentare al lettore alcuni aridi concetti, ma un aspetto di Dio che viene spesso trascurato: la Sua ineffabile grandezza e sublimità, la potenza del timore che incute e la profondità della Sua santità. Inoltre vedremo le conseguenze inimaginabili del peccato e della corruzione senza fondo dell'essere umano, della grandezza della salvezza e dell'entità della grazia.
Non è possibile separare queste realtà da un riconoscimento sincero e da una profonda presa di coscienza interiore. Il mio desiderio è stato quello di collegare questi due fatti per toccare personalmente il lettore nel più intimo. Prego pertanto che, attraverso questo libro, molti lettori possano porsi nuovamente di fronte alla verità biblica e alla rivelazione divina che conduce all'orrore di fronte al proprio peccato e all'adorazione del nostro Dio, santo e pieno di grazia.

Fonte: Soli Deo Gloria - il libro non è coperto da diritti

Il libro è anche reperibile nei consueti canali:
- CLC

AllegatoDimensione
PDF icon come_sara_l_inferno.pdf18.2 MB

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Grazie Rino, conoscevo quel punto di vista, se non erro comune ai TdG e ai cari fratelli Avventisti. Tuttavia il libro gratuito allegato mi sembra confuta ampiamente l'idea della non esistenza dell'"inferno". Ti invito a leggerlo e a riconsiderare l'argomento.
Eccolo qui.
Dio ti benedica.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta