Il paradiso e l'inferno

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Il paradiso è un poliziotto inglese, un cuoco francese, un tecnico tedesco, un amante italiano: il tutto organizzato dagli svizzeri. L'inferno è un cuoco inglese, un tecnico francese, un poliziotto tedesco, un amante svizzero, e l'organizzazione affidata agli italiani.

Jim Elliot

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Predicazione di David Wilkerson, in Italia al Palasport di Catania, nel 2002.
    "Ho perso l'occasione di essere con Gesù Cristo, il Figlio di Dio che era morto anche per me e resuscitato per la mia salvezza".
    Tutta un'eternità di rimorsi, il verme che non muore.
    Fonte: realfontana

  • (Lettera di George Whitefield agli abitanti di Savannah, in Georgia)
    Miei cari Amici,

    Sebbene il seguente sermone sia stato già predicato altrove, non posso fare a meno di ricordare l'occasione in cui lo predicai a voi, l'attenzione che mi prestaste pubblicamente e la soddisfazione che mi esprimeste, quando venni a visitarvi nelle vostre case; per questo ho pensato di farvelo avere.

  • Da una serata tra fratelli e sorelle meditando il salmo 73. Per analizzare il salmo, breve ma intenso di significato, ci siamo posti sette domande:

  • Mi torna in mente un film molto vecchio, ero bimbo. Si trattava di un uomo che aveva trovato un paio di occhiali che gli permetteva di vedere degli essere alieni e mostruosi, invasori del pianeta Terra.

    All'apparenza erano normali uomini. Questo uomo incontrava delle persone sconosciute le invitava ad indossare gli occhiali per accorgersi della realtà, ma molti non ne volevano sapere.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri