Blog

Scapperesti ?

Cosa faresti se succedesse a te?

Durante un culto mattinale di una domenica, una congregazione di 2000 membri fu sorpresa di vedere due uomini entrare, tutti e due coperti di nero dalla testa ai piedi, e armati con delle armi automatiche. Uno di questi uomini disse: “chiunque è disposto a ricevere una pallottola per Cristo resti dov’è”.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'impalpabile insostituibile inconscia esigenza

L'affannosa ricerca di come migliorare la nostra condizione;
L'inarrestabile desiderio di essere in vista, di essere al centro, di essere "mi piace";
Il gesto continuo di scrutare tutti intorno a noi cercando qualcuno a cui piacciamo e trovando gli ingordi sguardi, e' indice di una profonda consapevolezza inconscia che abbiamo perduto qualcosa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Un'alba possibile, ogni giorno

Il mio Dio, rischiara le mie tenebre...
dal salmo 18
------------------------
Rimango affascinato da questo:
La mattina tutto vorrebbe impedirmi di leggere la Tua parola.
Spesso assecondo queste voglie che nascono in me, seppur con le conseguenze che già conosco...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Nonostante

l'Uomo, alienato da Dio per i falsi bisogni che l'Astuto gli propina,
scegliendo di desiderarli...
Dio, compassione nonostante...
Grazie!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non potrei dimenticare te

Isaia 49:15 Una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta,
smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere?
Anche se le madri dimenticassero,
non io dimenticherò te.....
 
...... Si potrà forse strappare il bottino al forte?
I giusti, una volta prigionieri, potranno fuggire?

Sì, così dice il SIGNORE: «Anche i prigionieri del forte verranno liberati,
e il bottino del tiranno fuggirà;
io combatterò contro chi ti combatte
e salverò i tuoi figli.

----------

facebook icona twitter iconawhatapps icona

In ogni cosa

A pensarci bene le nostre scelte, qualunque esse siano, non sono così complicate da dipanare. Infatti in ogni caso e per ogni cosa, banale, importante, temporanea, perdurante, abbiamo sempre e solo due possibilità:

  • servire Lui o un'altro,
  • portare onore a Lui o a un'altro,
  • glorificare il Signore o un'altro,
  • edificare per Lui o distruggere,
  • etc..

In ogni ambito, in ogni pensiero, in ogni parola, in ogni azione, in ogni scelta.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Idea per pasqua

Perfetto per chi fa la scuola domenicale - per offrire ai bambini/ragazzi, ma è bello anche per gli adulti !!

È un lavoro abbastanza facile e sebbene richiede un po' di tempo, il risultato è senza dubbio soddisfacente !!
* Seguite le immagini in ordine (da 1 a 7) per capire come si fa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pace!

Pace a tutti! È meraviglioso questo sito...non pensavo ne esistesse uno! vi auguro una buona giornata... che Dio vi benedica!!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Presto! Sei ancora in tempo

Ogni passo ci consuma
Ogni istante ci avvicina
Nell'inganno che non succederà
La morte, presto, si affaccerà

Non siamo che un momento
Polvere smossa dal vento
In questo momento, per la Verità,
possiamo afferrare l'eternità

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il nostro culto a Dio --- più di un apparire, l'essere ---

Vi esorto dunque, fratelli, per la misericordia di Dio, a presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, gradito a Dio; questo è il vostro culto spirituale.
Non conformatevi a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza quale sia la volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà. - Romani 12

facebook icona twitter iconawhatapps icona

POST IT - per ben ponderare le scelte di oggi + compiti a casa

Tutto il mondo giace nel maligno - 1° Giovanni 5.19

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il finale? Scrivilo tu! - Stralci dal futuro

"e molto presto scoprimmo che droga (quelle lecite o meno, poco importa) la libertà sessuale e i nuovi stili di vita, di cui in sostanza la ribellione e la violenza erano il condimento principale, non fecero altro che accrescere la nostra frustrazione e la nostra disperazione. Ci ingannammo, fummo ingannati, rifiutammo il Signore Gesù Cristo, nei fatti più che nella teoria, ci credemmo liberi ma la schiavitù del peccato ci spense l'anima, divorandocela, fino a che...."

scegli tu il finale!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio, l'Eterno, lo sa - Giosuè 22:22

Prima o poi capita che qualcuno mi accusi ingiustamente di aver detto o fatto qualcosa di scorretto. In altre occasione forse ho fatto di peggio, ma quella volta no, proprio no: non vero, non è andata così, e Dio lo sa!

Chi mi accusa è disinformato o, peggio, è in malafede (penso), e probabilmente ho ragione, ma ecco un pericolo peggiore all'orizzonte!

La giusta rabbia per l'ingiustizia, diversa da quella falsamente attribuitami, ma pur sempre ingiustizia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ruggine

la ruggine, sarà una testimonianza contro di voi.... Giacomo 5.3
-------------
Fratelli adoperiamoci nelle attività dell'assemblea, le buone opere che Dio ha preparato affinché le pratichiamo. Utilizziamo l'olio per sgranchire le articolazioni bloccate, alziamoci e serviamo il Dio potente a salvare. Nella Sua grazia vuole utilizzare anche te, anche me. Saremo inutili pezzi di ferro destinati ad arrugginirsi eppure, nella Sua bontà, ci ha fornito l'olio e le motivazioni.

Il tempo è a una svolta.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il problema e la soluzione

Nonostante i molteplici inganni, per scopi commerciali, religiosi, politici, economici, massonici, etc, che ci instillano bisogni che non sapevamo neanche di avere per fornirci poi soluzioni a pagamento, magari con forti sconti, il bisogno dell'Uomo, quello vero, è soltanto uno: fare pace con Dio.

Infatti scopriamo, stiamo scoprendo, scopriremo ognuno di noi che nonostante tutte le soluzioni che adottiamo, i beni che ci procuriamo, le terapie a cui ci sottoponiamo, il vuoto resta, il malessere accresce.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tentazione

Tentazione. Una parola non più di moda nella geografia dell'anima; una parola sempre più di moda nella pubblicità. E capovolta, ad indicare qualcosa di positivo, di allietante, di necessario. Eppure, se il peccato non esiste, tutto è indifferente. Se il peccato non esiste, l'anima stessa, più che un enigma, è un delitto. Se tutto si equivale, niente vale.
(Ermes Ronchi)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio è Luce!

Questo è il messaggio che abbiamo udito da lui e che ora vi annunziamo: Dio è luce e in lui non ci sono tenebre.Se diciamo che siamo in comunione con lui e camminiamo nelle tenebre, mentiamo

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Quanti segni, ancora...

Uomo, di quanti segni hai ancora bisogno per realizzare che sei giunto ai margini della pazienza di Dio.... i tempi si stanno compiendo...

Tutto sta crollando, nessuna realizzazione umana che sia:
- tecnologica
- economica
- politica
- militare
- religiosa
- etc
resterà in piedi, tutto sta precipitando in maceria, di quanti segni hai ancora bisogno, Uomo, per comprendere che sei perduto e da solo non puoi salvarti!

SIGNORE APRI I MIEI OCCHI!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

OMEFI - Opera missionaria evangelica dei fratelli italiani

O.M.E.F.I - è uno strumento al servizio delle Comunità Cristiane che si richiamano al Movimento "Dei Fratelli"

I suoi scopi principali sono:
  • Sostenere ed incoraggiare la nascita di chiese locali autonome ed indipendenti nei vari paesi.
  • Favorire progetti missionari specifici e coordinare le necessarie risorse che provengono da liberalità individuali e di chiese.
  • Curare l’informazione per destare interesse sui progetti di natura sociale, umanitaria, spirituale e le attività svolte nel campo della

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 5:1-12

Ed egli, vedendo le folle, salì sul monte e, come si fu seduto i suoi discepoli gli si accostarono.

Allora egli, aperta la bocca, li ammaestrava, dicendo:

<<Beati i poveri in spirito, perchè di loro è il regno dei cieli.

Beati coloro che fanno cordoglio, perchè saranno consolati.

Beati i mansueti, perchè essi erediteranno la terra.

Beati coloro che sono affamati e assetati di giustizia, perchè essi saranno saziati.

Beati i misericordiosi, perchè essi otterranno misericordia.

Beati i puri di cuore, perchè essi vedranno Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 5:43-48

Voi avete udito che fu detto:<<Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico".

Ma io vi dico: amate i vostri nemici, benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a coloro che vi odiano, e pregate per coloro che vi maltrattano e vi perseguitano,

affinchè siate figli del Padre vostro,  che è nei cieli, poichè egli fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti.

Perchè, se amate coloro che vi amano, che premio ne avrete? Non fanno altrettanto anche i pubblicani?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 18:1-5

In quell'ora i discepoli si accostarono a Gesù e gli chiesero: <<Chi dunque è il più grande nel regno dei cieli?>>

E Gesù, chiamato a se un piccolo fanciullo, lo pose in mezzo a loro

e disse:<<In verità vi dico: se non vi convertite e non diventate come piccoli fanciulli, voi non entrerete affatto nel regno dei cieli.

Chi dunque si umilierà come questo piccolo fanciullo, sarà lui il più grande nel regno dei cieli.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Testimonianza della mia vita, poi trasformata nel nome di Gesù

Pace fratelli e sorelle, vi scrivo con quella che è stata per molto tempo la mia vita, affinchè la mia testimonianza possa essere d'auito. Mi chiamo giovanni e ho 25 anni, già da bambino non si può dire che ebbi vita facile.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Testimoniare la propria salvezza in Cristo su Facebook

Le cose che avete imparate, ricevute, udite da me e viste in me, fatele; e il Dio della pace sarà con voi. (Filippesi 4:9)
Ecco qui come in un versetto molto chiaro, accompagnato nella Bibbia da molti altri, il Signore, per bocca dell'apostolo Paolo, ci fa arrivare un messaggio cristallino.
 
Un concetto che Cristo vuole radicare nel cuore di quanti dichiarano di essere stati salvati da Cristo.
Un insegnamento per tutti i membri della chiesa di Cristo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tormento invece che gioia - Senza pace niente ha significato

Ci sono molte cose  terrene che desideriamo: salute, amore, ricchezza, bellezza, telenti, potere, forza, liberta' ma senza pace interiore tutte queste cose portano tormento invece di gioia. Se abbiamo la pace, non importa ciò di cui manchiamo, la vita merita d'essere vissuta. Senza la pace, il possesso di ogni altra cosa non ha significato.
Da: La psichiatria di Dio di Charles L. ALLEN

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Un modo bellissimo per iniziare il nuovo anno

La grazia del Signore Gesù sia con tutti voi. Apocalisse 22:21 - Queste sono le ultime parole dell'Apocalisse, che è l'ultimo libro della Bibbia. Perciò sono anche le ultime parole della Bibbia stessa. Dopo queste, nella Bibbia non troviamo più altre parole scritte.

A me piacciono molto. Mi danno incoraggiamento e consolazione. Per questo motivo, benchè siano parole di commiato, vorrei farne parole di buon augurio per il nuovo anno che ci sta davanti.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Sulla vita: salute, malattia e guarigione

Desiderando dare delle risposte a queste tematiche ho voluto guardare alla mia esperienza biografica, poiché lo trovo interessante, perché i concetti che qui cerco di definire sono talmente legati alla vita che nessuno di noi può esimersi dal poterli raccontare, è in questa prospettiva del racconto che possiamo aprirci all'altro, partendo dalle proprie esperienze per

facebook icona twitter iconawhatapps icona

I soli, consoli

AI SOLI --- un pensiero passeggero ---
"Buon natale", "auguri", "buon natale"
Sms, messaggini, FB, telefonate, bacetti.

Gesù non è li, resta fuori la porta. Il festeggiato è fuori la porta, la porta del cuore. Quale dolore, che ipocrisia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come deserto senz'acqua

L'uomo è come perduto in un deserto di sabbia, senz'acqua.
La sete tormenta il suo corpo indebolito fino alla pazzia.
La sua mente distorta è beffata dal crudele miraggio di un'oasi.
Muore mentre con le mani nude scavava freneticamente nella sabbia..

---

ma chi beve dell'acqua che io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l'acqua che io gli darò diventerà in lui una fonte d'acqua che scaturisce in vita eterna
(Gesù) - Giovanni 4:14

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il conflitto tra immaginazione e volontà

Quando l'immaginazione e la volontà entrano in conflitto è sempre l'immaginazione che vince. Immaginare è proiettare figure mentali sullo schermo della nostra mente. Significa creare nel nostro pensiero quello che vogliamo avvenga nella nostra vita. Il tempo, i talenti e tutte le altre risorse della persona vengono impegnate e dedicate allo scopo di realizzare gli obiettivi dell'immaginazione.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri