Battaglia finale

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Il nostro combattimento infatti non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti - Efesini 6:12

------------------------------

Il nemico sa cosa puoi diventare, luce che rifulge tra le tenebre. Per questo anche oggi guerreggierà nelle tue membra affinche resti o diventi tenebre, i richiami fuori di te e dentro di te si moltiplicano (peccato, chiamato libertà, e nel nome dell'indipendenza ci rendiamo schiavi).
Al nemico tu non interessi, sei una carcassa da utilizzare per i suoi scopi che restano quelli di infangare la gloria di Dio. (Matteo 27:4/5) Alla religione tu non interessi, se un numero. E il Mondo è per ora in mano del principe ribelle e bugiardo (Giovanni 16:11). Le menti accecate.

Tu interessi a Dio. Anche oggi, un'occasione per scegliere Gesù e rifulgere tra le tenebre.

OGGI: Un occasione per andare o ritornare alla croce dove il nemico pensava di aver vinto ed invece ha perso!  Oggi vieni alla croce, ritorna indietro. "Abba Padre" ti aspetta.

Mentre tutto crolla resta una verità: Gesù ha vinto!
Dio, coLui che ha ti ha creato, ti ama.

---- perché il Dio che disse: «Splenda la luce fra le tenebre», è quello che risplendé nei nostri cuori per far brillare la luce della conoscenza della gloria di Dio che rifulge nel volto di Gesù Cristo ---- 2Corinzi 4:6

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri