Il nemico batte dentro il tuo petto

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Anche oggi hai un nemico, batte nel tuo petto. E' scritto: Dal cuore vengono pensieri malvagi, omicidi, adulteri, fornicazioni, furti, false testimonianze, diffamazioni. (Matteo 15:19)
----------------
Deponiamo ai piedi della croce ogni scelta, ogni bivio, ogni occasione, ogni pensiero, ogni sguardo. C'è gioia nella via di Gesù.

TRISTE CONSTATAZIONE
Si chiedeva ad un professore specializzato nello studio del comportamento dei criminali, che differenza ci fosse tra un criminale ed un uomo onesto. Egli rispose: "L'unica differenza è che il criminale ha commesso un delitto". "Il cuore è ingannevole più d'ogni altra cosa, e insanabilmente maligno" (Geremia 17:9) e Dio è il solo a conoscere "il cuore di tutti i figliuoli degli uomini" (1Re 8:39). Le affermazioni della Parola di Dio sono colpenti: "Non v'è alcuno giusto, neppure uno... non v'è alcuno che pratichi la bontà" (Romani 3:10-12).

Noi non siamo migliori di coloro che hanno crocifisso il nostro Signore. Chi avrebbe pensato che Davide, l'autore di salmi così belli, sarebbe diventato un giorno adultero ed omicida? (2 Samuele 11). Questa natura incorreggibile non poteva attirare altro che una giusta condanna di Dio. Questa condanna l'ha voluta subire qualcuno al nostro posto: "Gesù Cristo... ha dato se stesso per i nostri peccati" (Galati 1:4) ed "è morto per noi" (Romani 5:8).

Ha preso su di sé i peccati di tutti quelli che credono in Lui e nel valore del Suo sacrificio per espiarli. È alla croce che misuriamo la grandezza infinita dell'amore divino. Dio non ha risparmiato il Suo proprio Figliuolo (Romani 8:32) e questo Figliuolo ha dato se stesso per noi (Galati 2:20).

Se Lo accetteremo saremo salvati, se Lo rifiuteremo saremo responsabili della nostra perdizione eterna. Dio ci aiuti!

paroledivita.org
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

cuore e legami

" Chi confida nel proprio cuore è uno stolto, ma chi cammina saggiamente sarà salvato"

Proverbi 28:26

Carissimi, tutte le volte che confidiamo nel nostro cuore e non nel Signore, creiamo dei legami che ci allontanano sempre di più dai buoni consigli del Padre. Confidiamo nei consigli di Dio con piena fiducia e non dubitando.

Dio ci benedica

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri