Un'alba possibile, ogni giorno

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Il mio Dio, rischiara le mie tenebre...
dal salmo 18
------------------------
Rimango affascinato da questo:
La mattina tutto vorrebbe impedirmi di leggere la Tua parola.
Spesso assecondo queste voglie che nascono in me, seppur con le conseguenze che già conosco...

Succede, però, che per Te trovo forza e all'ora, nonostante molto in me non vorrebbe, apro e leggo.
Una luce particolare, allora, la Tua luce, spazza via le tenebre che affondano le radici nella mia carne e, approfittando del mio consenso inebriato dalle bugiarde endorfine, mi desiderano lontano dalla luce.
E' qui, all'ora, che tu cambi il mio cuore, purificandolo.
E' qui, all'ora, che tu curi l'anima dolente.
E' qui, all'ora, che amo del Tuo amore!
Grazie Signore!
alx
_________
Vedi anche:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri