Peccato

1 Pietro 4 - Adesso basta! - Andy Hamilton

"Una sola vita che presto scadrà, solo quanto fatto per Cristo rimarrà". La brevità di questa unica vita ci chiama a prendere una decisione chiara e netta. La posta in palio è troppo alta. Il rischio di sprecare la nostra vita è troppo grande. È giunto il momento di dire basta al peccato e consacrare il tempo che ci resta nel fare la volontà di Dio.

Andy Hamilton
Roma 11 agosto 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

1 Gv 5 - Chiedere nella volontà di Dio, cosa significa? E cos'è il peccato che conduce a morte?

1 Gv 5:14-21 - Il fratello Emiliano conclude la serie di sermoni sulla 1° lettera di Giovanni, cominciando nel ricordandoci gli obiettivi principali che questa lettera si pone:

1° Punto - Incoraggiare i fedeli in Cristo avendo una vita consacrata

2° Punto - Incoraggiare ad amare i fratelli

3° Punto - Occhio alle contraffazioni

Emiliano Gattulli

Roma 7 luglio 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Signore, se vuoi tu puoi guarirmi!

Ora, quando egli fu sceso dal monte, grandi folle lo seguirono. Ed ecco, un lebbroso venne e l'adorò, dicendo: «Signore, se vuoi, tu puoi mondarmi. Gesù, distesa la mano, lo toccò dicendo: «Sì, io lo voglio, sii mondato». E in quell'istante egli fu guarito dalla sua lebbra. 4 Allora Gesù gli disse: «Guardati dal dirlo ad alcuno; ma va', mostrati al sacerdote, e presenta l'offerta prescritta da Mosè, affinché questo serva loro di testimonianza - Mt 8:1

Vedi anche:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il peccato dell'incredulità

Ma quel capitano aveva risposto all'uomo di Dio, e gli aveva detto: 'Ecco, anche se il Signore facesse delle finestre in cielo, potrebbe mai avvenire una cosa simile?' Ed Eliseo gli aveva detto: 'Ebbene, lo vedrai con i tuoi occhi, ma non ne mangerai' (2 Re 7:19).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come sangue nella bocca

--- "...se vivete secondo la carne voi morrete" Romani 8 ---
Non si tratta di una esecuzione istantanea, proprio come non lo fu con Adamo ed Eva. Piuttosto di un'agonia dal sapore inspiegabilmente percepibile con le papille gustative dell'anima. Come il sapore del sangue in bocca quando qualcosa non va nel nostro corpo.
Tale morte avviene ad ogni scelta, che sono spesso quotidiane, lontana dalla Sua volontà.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Che peccato. Ho mancato il bersaglio!

Il peccato fallisce sempre l'obiettivo. Si prefige di soddisfare e dare gioia, manca sempre questo traguardo pur illudendoci, tavvolta, con forti emozioni e brevi piaceri ma che, alla resa dei conti, non sono mai gioia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Se solo risolvessi questa cosa la mia vita sarebbe veramente a posto

2° Corinzi 12-1:11 - "In quale condizione io sarei felice?", "la mia vita sarebbe veramente appagata se io risolvessi questo problema"..... Sicuro? Il vanto delle debolezze. Proseguiamo lo studio della seconda lettera ai Corinzi. Paolo si vanta delle sue debolezze, una logica davvero strana per il pensiero Umano, eppure è la logica di Dio. Il fratello per la comprensione del brano di oggi introduce la predica con un esperimento dal vivo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Peccato

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri