Poesie

Evoluzione o creazione?

Vuoi che io non chieda
Ciò che in cuor leda
Chi ha creato il mondo?
Circondato da immenso profondo?
Mi distolgo dal temporale
Portandomi all'universale
Chi ha creato tutto questo?
Per qual motivo o pretesto?
Come si son potuti dividere
Il cielo la terra le acque?
Perché non sondare
Chi ha voluto ciò creare?
Dove tutto rispetta una legge
Di come tutto si regge
Di tutto come è ordine
Rispettando un codice
Tutto era disperso
Tutto era confuso
Tutto era caos
Poi grazie al Logos
Fu ordine perfezione
Un inizio di adorazione

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Signore.... insegnami a valutare

Non sappiamo valutare
Le tue bellezze
Come non si può
Non amare il creato
E di come mi hai formato
Un impasto argilloso
Divenuto corpo meraviglioso
Animato dal Tuo alito vitale
Non un essere casuale
Non son nato per caso
Non son nato in un vaso
E se c'è quel vaso
Qualcuno l'ha formato
Non son prodotto di evoluzione
Ma di Divina creazione
Dell'uom teorie ipotizzate
Col tempo da Dio frantumate
Nulla nasce dal nulla
Col tempo Dio tutto annulla

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Salmo 14:1

COME PUO' UNO STOLTO
DIRE IN CUOR SUO :DIO NON C'E'
E TUTTO INTORNO COS' E' ?
IL CIELO GLI ASTRI LE STELLE
I FIUMI LE VETTE LE VALLI
IL MARE GLI ALBERI I FIORI
GLI INNUMEREVOLI COLORI
UN CIECO NON VEDE CIO'
MA UDIR PUO'
IL SIBILO DEL VENTO COGLIE
CHE ACCAREZZA LE FOGLIE
LO SCROSCIO DEI RUSCELLI
IL CANTO DEGLI AUGELLI
IL ROMBO DEL MARE
IL TEPORE SOLARE
ED AMMAESTRA LO STOLTO
DICENDO A LUI RIVOLTO :
PERCHE' IL TUO DUBBIO PERSISTE ?
IO CONFERMO : DIO ESISTE .

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Spiritualità rarefatta

Più osservo il mondo
E più mi rendo conto
Stiamo all'inizio della fine
Manca poco al confine
Solo un piccolo balzo
D' amore resterà smilzo
Rivolgendomi allo scostumato
Lo specchio diplomato
Dove tutto si riflette
Anche l'animo si imbatte
Eccomi a te fronte
Passar di là c'è un ponte?

La mia figura rifletto
Dimmi c'è un mondo perfetto?
Dove si mostra
La sinistra destra
Dove tutto è opposto
Mondo nuovo nascosto
Altra dimensione
Nessuna confusione
Anime in placidità?
Vittoria della verità?
Dove non vi è disfatta?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

70 volte 7

Non tenere in riserbo
Quasi con garbo
Nel cuore gli asti
Le contese i rancori
Per una vendetta
La vita è un soffio
Scritta su epitaffio
Rumoreggia come tuono
Luce di lampo frastuono
Repentina si disperde
Improvvisa la Morte morde
Tieni in seno puro dalle insidie
Del Diavolo sue guardie
Lascia che Dio strappi i malanni
Del tuo spirito sono inganni
Squarci d'improvviso il Signore
Il tuo ego padrone
Trionfi serenità e perdono
E nel tuo petto ardano

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Prima o poi

Specchio il mio viso
Solcato da smunto sorriso
Tempo fa chioma fluente
Di aspetto avvenente
Passa il tempo
Logora ogni momento
Tutto si sgretola tutto invecchia
Alle spalle Lei canticchia
Sfiorirà la mia bellezza
Nei movimenti non più destrezza
Verrà meno la mia forza
Il tempo ancora sferza
Se pur vecchio e cadente
Sentirò Dio in me presente
Del sole sottil luce fioca
Alla mia vista gioca
I miei arti le mie giunture
Avrann bisogno di cinture
Il tempo in volto rughe scolpisce

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Capire e predire

Capire...capire...
Predire...predire
Frenetici colmi di pathos
Prevedono il ritorno del Logos
Casta di profeti habemus
In vesti di Nostradamus
Se il mio domani
E' nelle Sue Mani
Io uomo eretico
Del Signore cosa predico?
Aspettiamo in preghiera il ritorno
Ti aspetto di giorno in giorno.

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Oggi Dio è morto (nei cuori)

Tu Signore dimenticato
In cassetto stipato
Cancellato dalla mente
Di botto intenzionalmente
Con calma selezionato
Tu? Scartato
Compresso illeggibile
Non più disponibile
Piacere della reminiscenza
Scartato con dolce violenza
Amiamo dio mondano
Desideri ci circondano
Soddisfiamo piacere terreni
Tuffandoci in mondi ameni
Assetati da greve vanità
Illusi sia vera verità
Ecco perché il mondo
Nel letame va a fondo
Mio Dio
Sei all'oblio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giacobbe lotta con Dio

“Una lotta nella notte dei tempi.
la mano Santa benedice e tocca l’umana carne
che non lascia il divino
non si contenta alla grazia e misericordia.

Giacobbe vuole il tocco di Dio!
Mentre la luce dell’alba manda via la notte
benedici Signore, Giacobbe il forte e coraggioso
la tua mano vuole sentire.
Il nuovo giorno manderà via le sue lotte
Israele sarà benedetto
il suo cammino non sarà più claudicante.

Armando Sansone

facebook icona twitter iconawhatapps icona

CHe senso ha la vita?

Ogni giorno vedo
La patina del tempo
Lambire il mio volto
Da paure travolto
Chiedendomi il senso
Di questa vita il responso?
Dov'ero prima di nascere
L'anima tornerà in quali viscere
Dove andrò dopo?
Viver senza scopo?
Questo passaggio quest'esistenza
Da una zolla di terra coperta?
I miei occhi insoluti
Da nulla evoluti?
Perchè son nato? Perchè ho vissuto?
Perchè ho riso? Perchè ho pianto?
Peerchè ho sofferto? Perchè ho amato?
Perchè sopratutto ho peccato?
Nessuna risposta ai perchè.
Questo ha un senso?
Quale sarà il compenso?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Poesie

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri