Poesie

Mi manchi ancora

Fame come d’aria… Sudore come nebbia
Un pensiero: se oggi è il giorno?
Quale il rammarico, quale l’eterna rabbia?
L’incompiuto noi, non esser più quel sogno, miraggio

Ma non in mio poter neppur un respiro, sospiro…
Dal cielo, unica speranza, fiducia, acqua dissetati.
Bisogno, nel corpo se non oggi domani inerme, esser afferrati, scarcerati;
Dal tempo e dallo spazio, dal vuoto e dall’inferno sollevati, rapiti

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Chi sono - Dietrich Bonhoeffer

Chi sono io? Spesso mi dicono
Che esco dalla mia cella
Disteso, lieto e risoluto
Come un signore dal suo castello.

Chi sono io? Spesso mi dicono
Che parlo alle guardie
Con libertà, affabilità e chiarezza
Come spettasse a me di comandare.

Chi sono io? Anche mi dicono
Che sopporto i giorni del dolore
Imperturbabile, sorridente e fiero
Come chi è avvezzo alla vittoria.

Sono io veramente ciò che gli altri dicono di me?
O sono soltanto quale io mi conosco?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abbraccio

nell'illuderci di possedere, apparire
sabbia tre la mani, tempo defluire
afferrare, godere, sperare, sparire

abbraccio, il tuo cuore vicino al mio
per un momento abbattuti i confini....
quali obbiettivi? Di Dio è l'io!

le braccia aperte del Cristo
la vittoria è nella resa...
al messia concediamo la presa
solo balsamo del nostro guasto

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ricadendo, delusi e deludendo

Ricadendo, delusi e deludendo

tornando a leccarsi ferite...

che pensavi cicatrizzate

si riaprono scoprendo tutte le cavolate

guerreggiando affinchè il fuoco,

che prima alimentava l'ardore,

ma cos'è poi l'amore?

or non bruci nel risentimento

diventando oscuro vento...

me misero, dimenticando che solo Tu,

Signore, sei dell'anima unguento....

alx

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come foglie che il vento invola...

come foglie che il vento invola...
sfuggente ed illudente il tempo,
dovrebbe aver timor di restare sola
invece sedotta l'anima dal vento

gaudente si lascia acarezzare,
crede di possedere, controllare, comandare,
pensa di volare e sta per cadere

 

alex

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù perfetto redentore

Le forze oscure
Sottili creature
Infami si scatenano
Lo spirito avvelenano
Noi esseri eterni
Viviamo giorni infermi
Caduti nelle tenebre
Avvolti dalla cenere
Aspettiamo la guarigione
Chiusi in una religione
Vivendo inconsciamente
Cercando disperatamente
Un lume un segnale
Traendoci dal male
Restando inermi
Pavidi ed informi
Cerchiamo la vera remissione
Reale e non visione
In Gesù nostro Salvatore
Perfetto Eterno Redentore

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio risolutore

Lascio le contese
Le beffe le offese
Lascio i torti le angherie
Dispetti e sporche dicerie
Lascio le male parole
Gli occhi con aureole
Lascio gli occhi torvi
Gli sguardi smorti
Lascio sopracciglia corrucciate
Parole false adulterate
Lascio lingue doppie
Che accendono come stoppie
Lascio altro non so ancora
Che la mia mente ignora
Tutto al mio Signore
Unico Perfetto Risolutore
Tutti daremo conto a Dio
Dinanzi a Lui neppur balbettio
Conto del nostro operato
Conto del nostro seminato
Cosa avremo mietuto?
Il vacuo... il nulla... il muto

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Cosa siamo?

Stelle lucenti
Un attimo...cadenti
Miraggi incantevoli
In deserti mutevoli
Leggiadre farfalle
Chiuse in bolle
Fulmini saettanti
Rumori infranti
Luci furtive
Ombre relative
Veniamo e andiamo
Ecco cosa siamo
Del nostro passaggio
Neanche il solco resta
Nasciamo moriamo
Non siamo niente diciamo
Eppure che strano
A viver ancora non impariamo

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come fiume silenzioso

Scorre impetuoso
Quasi ignaro...silenzioso
Il fiume del tempo
Strappa giorni senza sgomento
E non ci accorgiamo
Che alla Beffarda ci avviciniamo
Sorride sorniona
Mai ti abbandona
Sempre presente
Sia levante o ponente
Chiunque tu sia stato
Nessuno ha mai raccomandato
Ha quasi del divino
Presente notte o mattino
Ha potere uguale
E' imparziale
E quando si presenterà
Senza invito ti condurrà
Domani non aspettare non rimandare
Oggi Gesù il tuo Salvatore personale
Poi morire sarà come dormire
Nel Signore la vita rifiorire

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Angelo sfaccettato

Eccomi presentato

In modo sfaccettato

In vari modi mi nascondo

Celato in tutto il mondo

Sai cosa ho creato?

No? il peccato

Non sai chi sono?

Molti mi conoscono

Non sono un enigma

Eccoti un cablogramma:

L'astuto il mentitore

Il perfido l'ingannatore

L'eccentrico il poliedrico

Il fanatico il cinico

Il tuo pensare

Da Lui devo deviare

Hai compreso? Capito?

Sì! Il non pentito

Dichiarando guerra

A voi sulla terra

Pausa...

Ma io a te rispondo

Fermo al tuo raffronto :

Urla fischia quanto vuoi

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Poesie

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri