Ebrei 5:11-6:8 - Siamo davvero nati di nuovo? - Nicola Berretta

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Ebrei 5:11-6:8 - La salute di un neonato la si vede se mangia, si nutre e cresce. Traendo spunto da questa analogia, i destinatari di questa lettera vengono esortati a ravvedersi dalla loro indolenza, nel non voler andare oltre gli insegnamenti elementari ricevuti all’inizio del loro cammino di fede. A questa esortazione si unisce poi il grave monito che un tale atteggiamento abulico possa essere sintomo di un qualcosa di irreversibilmente più grave.
E noi? Siamo davvero nati di nuovo? Se sì, stiamo crescendo? Ci stiamo nutrendo? Non ci possiamo permettere di sfuggire il monito che ci proviene da questo brano, perché la posta in gioco è troppo alta: la realtà della nostra salvezza.

Roma 13 dicembre 2020
Nicola Berretta

Ascolta anche:

  • Allontanati! di Romolo Giovanardi
  • 1 Corinzi 3:1-15 - Non ho potuto parlarvi come a spirituali, ma ho dovuto parlarvi come a carnali - Nicola Berretta

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Clicca qui per scaricare l'animazione flash

     

    da Giovanni 3:16: Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.

    Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui.

  • Ebrei 11:8-19 - Vivere per fede vuol dire fidarsi del Dio delle promesse aspettando l'invisibile e credendo l'impossibile, come l'esempio di Abramo ci insegna in questo brano meraviglioso.

    Roma 14 Marzo 2021
    Danny Pasquale

  • Ebrei 4:1-13 - Il Vero Riposo - Sei stanco? Le nostre anime sono irrequiete. Bramiamo trovare un porto sicuro dove riposare dalle tempeste e le fatiche della vita. Il Signore ci offre questo porto sicuro, ci dà il vero riposo. Anzi Lui condivide il Suo riposo con noi. La fede è la porta d'ingresso per accedere a questo riposo che, in Cristo, possiamo già gustare in parte oggi e che godremo pienamente un giorno.

    Andy Hamilton
    Roma 29 novembre 2020

  • Lettera agli Ebrei - Conferenza di Rinaldo Diprose c/o l'Istituto Biblico Evangelico Italiano - IBEI- con la chiesa di Palombara Sabina (RM) 2014

  • La Bibbia, la Parola di Dio, descrive che cosa è la nuova nascita e sottolinea la sua importanza nella vita del credente.
    "Se uno non è nato di nuovo non può vedere il Regno di Dio" (Giovanni 3:3).
    La nuova nascita è l'opera compiuta dallo Spirito Santo che compunge i cuori ed opera in coloro che, riconoscendosi sporchi di peccato e bisognosi della grazia di Dio, accettano Gesù Cristo come personale Salvatore.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri