Menzogne

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Avete notato come, in questi ultimi tempi, mentire sia diventato naturale?

Oggi si mente spudoratamente, soprattutto ci sono degli individui che hanno la capacità di spacciare le menzogne come se fossero verità assolute!

Non so voi, ma io resto sinceramente allibita davanti alle palesi menzogne, davanti al fatto che spesso chi le dice non ha nessuna considerazione dell’opinione altrui, anzi, che ci crediamo o meno è assai relativo, perché ciò che conta è che la loro immagine non venga compromessa.

E’ davvero difficile districarsi in questo guazzabuglio di menzogne, a volte vengono raccontate talmente bene, che si fa fatica a non scambiarle per verità!

Oggi la menzogna ha gli stessi diritti della verità, perché istilla il dubbio, infonde incertezza; a questo aggiungiamo il fatto che se colui o colei che la racconta è un personaggio che conta, allora l’incertezza diventa un tarlo, e ti senti spaesata, magari perché avevi fiducia, magari perché hai creduto a determinate promesse, magari solo perché hai bisogno di aggrapparti a qualcuno che ha promesso di rispettarti in quanto essere umano!

Oggi la parola d’ordine è negare, quindi mentire, e soprattutto indurre gli altri a mentire, e la menzogna viene a tutti gli effetti giustificata!

La menzogna, quella che viene usata per coprire scandali, per infamare e infangare il rivale, per proteggere i propri interessi, è decisamente qualcosa di scandaloso!

Anche noi ascoltiamo o leggiamo talune notizie dove l’evidenza viene negata, e siamo confusi, non riusciamo a capacitarci. non riusciamo a districarci in questo mondo dove c’è chi vuole indurci a mentire stravolgendo palesemente la verità, con la persuasione del denaro, con il proprio carisma.

Davanti alle tante menzogne siamo sopraffatti e impotenti, disgustati, ma coscienti che nemmeno la giustizia, a volte, riesce a districarsi. E ci chiediamo come può la gente credere a tali menzogne, quando tutto il contesto è così evidente, lampante!
Il Signore ci ha avvertiti, ci ha chiaramente messi in guarda dagli spiriti menzogneri, ci ha in un certo qual modo avvisati che molti avrebbero provato a corromperci, a distrarci dalla verità; malgrado ciò, voci suadenti, accattivanti promesse, alla fine ci portano lontano dalla nostra meta, ci sviano facendoci scambiare la menzogna per verità!

La nostra unica via di salvezza è quella che porta a Cristo, quindi non ascoltiamo coloro che cercano di sviarci, non adeguiamoci a questo mondo di corruzione, di menzogne!

Restiamo integri, perseguendo sempre e solo la verità, non patteggiamo, non scendiamo a compromessi, dimostriamo con la nostra interezza morale di essere diversi.

Si, diversi, perché la nostra vita appartiene a Dio e in quanto tale perseguiamo la verità, perché è la verità che ci rende liberi!


Anna Cipollaro

Tratto dal bollettino trimestrale (N°2/2012)  della

CROCIATA DELL’EVANGELO IN ITALIA
Casella Postale 314 - 00125 - ROMA - ACILIA
MAIL: crociatadellevaangelo@tin.it 
http://www.crociatadellevangelo.it/

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri