L'evangelo non è una religione

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Ci sono svariate religioni, ma c'è un solo Evangelo. Tra Religione ed Evangelo ci sono molte differenze:
la Religione è opera dell'uomo, l'Evangelo è rivelazione di Dio.
La Religione è ciò che l'uomo cerca di fare per Dio,
l'Evangelo è ciò che Dio ha fatto per l'uomo.
La Religione è buona volontà dell'uomo,
l'Evangelo è la buona notizia di Dio agli uomini.

La Religione è l'arrampicarsi dell'uomo sulla scala della propria giustizia con la speranza di incontrare Dio sull'ultimo gradino;
l'Evangelo è il fatto che Dio ha sceso la scala venendo a noi in Cristo, per incontrare noi peccatori sul gradino più basso.

La Religione prende l'uomo e lo lascia com'è, un peccatore perduto;
l'Evangelo prende l'uomo com'è e ne fa ciò che dev'essere, un peccatore perdonato.

La Religione riforma l'est eriore,
l'Evangelo trasforma nel profondo.

La Religione pulisce in superficie,
l'Evangelo pulisce a fondo.

Talvolta la Religione non è che una commedia, l'Evangelo è vera vita.

Ci sono molte religioni, ma c'è un solo Dio; l'Evangelo è "potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede" (Romani 1:16).

La tua fede è una semplice "religione" o è l'incontro con l'amore di Dio che ti salva in Cristo?

La religione non ha mai salvato nessuno. Nessun rito può cancellare un solo peccato. Nessuna nostra opera può consentire a Dio di perdonarci. Quando compariremo davanti a Dio, Lui non ci chiederà: di che religione sei? Ci chiederà invece cosa ne abbiamo fatto del suo Figlio Gesù Cristo che Lui ha mandato per la nostra salvezza.

Hai consapevolezza di essere peccatore?
Hai confessato a Dio il tuo peccato?
Hai creduto nel Signore Gesù?
L'hai ricevuto come tuo personale Salvatore?

Questo è ciò che conta.
Questo è l'unico modo per essere salvato! Gesù!

Qui l'opuscolo allegato

AllegatoDimensione
PDF icon evangelo_non_e_una_religione.pdf882.6 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri