Come si formano le perle

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Se un granello di sabbia s’introduce in un’ostrica, provoca una tale irritazione che questa tenta subito di sbarazzarsi del corpo estraneo.

Non riuscendovi, l’avvolge di madre perla.

E’ così che si forma una perla.

Quanti “granelli di sabbia” s’introducono nelle nostre vite! Malattie, problemi famigliari, preoccupazioni di lavoro, difficoltà nei rapporti coi nostri simili...

Chiediamo a Dio di agire in noi, per ché ciascuno di questi problemi che ci fanno soffrire diventi una perla preziosa

Mi rivolgono un’osservazione poco gradita che non ho meritato?

Ecco il granello di sabbia che mi ferisce.

Se rispondo con dolcezza, se accetto umilmente l’ingiustizia, produco una perla preziosa.

Problemi familiari o finanziari vengono a sconvolgere i miei progetti più belli?

Ecco un grosso granello di sabbia; ma, per l’opera dello Spirito Santo, posso essere in pace davanti a Dio e accettare tutto dalla Sua mano: è ancora una perla che il Signore crea in me e che apprezza.

Sono malato?

Com’è pesante da sopportare!... Ma Dio sa tutto e desidera trasformare la mia prova in una magnifica perla.

Esse si formano lentamente, in segreto, ma verrà il momento in cui saranno ammirate da tutti, “quando (il Signore Gesù) verrà in quel giorno per essere glorificato nei Suoi santi e in tutti quelli che avranno creduto” (2 Tessalonicesi 1:10); e saranno il risultato di quello che la Sua pura grazia avrà prodotto nei Suoi riscattati.

Il vostro ornamento non sia quello esteriore: intrecciare i capelli, portare i gioielli d'oro o indossare belle vesti, ma l'essere nascosto nel cuore con un'incorrotta purezza di uno spirito dolce e pacifico, che è di grande valore davanti a Dio - 1° Pietro 3

Che gloria sarebbe infatti se sopportate pazientemente delle battiture, quando siete colpevoli? Ma se sopportate pazientemente delle battiture quando agite bene, questa è cosa gradita a Dio - 1° Pietro 2

 

Tratto dal calendario “IL BUON SEME

- edizioni “il Messaggero Cristiano” - Via Santuario, 26 - 15048 Valenza (AL)  -

www.messaggerocristiano.it

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri