PASQUALE Danny

Geremia 17 - Solo chi confida nel Signore è benedetto

Geremia 17:5-8 - Questo brano ci avverte che confidare (affidarsi, appoggiarsi) nell'essere umano o in sistemi umani ha conseguenze tragiche, mentre confidare in Dio è la strada per una vita benedetta.

Predicatore: Danny Pasquale
Roma 25 agosto 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Salmo 143 - Chi è il tuo nemico?

Da una serata tra fratelli e sorelle meditando il salmo 143. Qual'è il tuo nemico? Nei film, sepsso, è molto facile individuarlo. Il personaggio ti incute terrore, vorresti fuggire o esercitare vendetta. Così introduce il fratello Danny la "chicchierata fraterna" sul salmo 143. Buon ascolto.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

3° Giovanni: L' ospitalità è un servizio prezioso di chi cammina nella verità

Questa breve lettera di Giovanni ci mostra come chi ha ambizioni e atteggiamenti conformi alla verità sarà disposto a compiere azioni di bene, come ospitare altri fratelli che si dedicano al progresso del Vangelo.

Roma 28 luglio 2019
Predicatore: Danny Pasquale

facebook icona twitter iconawhatapps icona

1 Gv 3:11-24 - Amiamoci gli uni gli altri - Danny Pasquale

1 Gv 3:11-24 - Gesù ha dato se stesso con sacrificio per il nostro bene. Perché noi siamo figli di Dio, dobbiamo dare noi stessi con sacrificio per il bene del prossimo!
Danny Pasquale
Roma 9 giugno 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 19 - Sulla croce Gesù compie la sua opera di redenzione. Oggi, vuole compierla in te

Giovanni 19:17-30 - Sulla croce Gesù compie la sua opera di redenzione. Oggi, vuole compierla in te.

Soffrendo e morendo sulla croce, Gesù ha pagato il prezzo per il nostro perdono e la nostra liberazione. Da quel momento, la croce, simbolo di tortura e esecuzione, è diventato simbolo di amore: l'amore di Dio che ci ha amato e ha dato se stesso per noi!

Danny Pasquale
Roma 24 febbraio 2019

facebook icona twitter iconawhatapps icona

A' morte è una livella - Lo disse Totò, Gesù la pianse e poi...

Giovanni 11-1-45 -  Era allora malato un certo Lazzaro di Betania, il villaggio di Maria e di Marta, sua sorella. Or Maria era quella che unse di olio profumato il Signore e gli asciugò i piedi con i suoi capelli; e suo fratello Lazzaro era malato. Le sorelle dunque mandarono a dire a Gesù: «Signore, ecco, colui che tu ami è malato».

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Luci di natale: alla scoperta del drammatico significato di questa interessante tradizione

Il desiderio di luci sembra ogni anno più crescente, più luminarie, diverse forme interessanti fantasie. Ma cosa c'è dietro questa tradizione? Da dove trava radici, come riscoprirle e cosa imparare da esse?

--- Roma 25 dicembre 2017 ---
Daniele Pasquale

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a PASQUALE Danny

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri