Roma: il Vangelo in metropolitana

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Appuntamento venerdì 16 dicembre 2016 a Roma - Durante gli ultimi 12 mesi, diverse squadre, proveniente da varie chiese cristiane evangeliche locali di Roma e provincia (Roma Via Cassaro, Cave, Roma Via del Grano e Ostia) si sono impegnate in modo assiduo nella distribuzione di copie del Vangelo di Giovanni e di un opuscolo in sei lingue alle migliaia di persone che sono accorse a Roma da tutto il mondo in occasione del Giubileo Cattolico Romano. Una stima per difetto parla di oltre 25 mila copie del Vangelo di Giovanni (in italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese e tedesco) distribuite alle persone che sono giunte nei pressi del Vaticano.

Seppur soddisfatti dei risultati ottenuti e restando in preghiera affinché ci siano risultati duraturi, i membri del comitato “Questa volta evangelizza tu” non hanno intenzione di fermarsi e restare sugli allori. Sono già in cantiere un paio di progetti di evangelizzazione di massa in altre parti di Roma e d’Italia. Fra queste la prossima avrà luogo venerdì 16 dicembre 2016 a Roma. Il progetto chiamato “Il Vangelo in Metropolitana” – pensato dal comitato, mira a realizzare un cordone unico tra i due capolinea della metropolitana della linea C di Roma. L’obiettivo di questo “blitz” è distribuire il Vangelo di Giovanni per 3 ore consecutive in concomitanza nelle 21 fermate della metropolitana. Vogliono intercettare il più alto numero di passeggeri in ingresso e uscita, proprio prima di Natale, che come noto, è un momento di particolare sensibilità e ricettività. Questo gruppo guarda al periodo natalizio quale occasione per di diffondere il Vangelo. Questa è un’operazione ambiziosa e mai fatta prima, ma il comitato crede che realizzare il grande mandato espresso in Matteo 28:19-20, voglia dire puntare anche a cose nuove e mai fatte prima per raggiungere il più alto numero di persone.

“C’è un gran bisogno del messaggio della salvezza contenuto nel Vangelo. Portare questo importante messaggio a coloro che non lo conoscono ancora è per noi un grande privilegio che Gesù ci ha affidato. Ancora oggi è possibile vivere ed essere strumenti di Dio anche in una metropolitana di Roma”.

Queste la parole della squadra impegnata in questo progetto che avrà luogo
venerdì 16 dicembre 2016 dalle 16 alle 19

Per ulteriori informazioni si possono contattare i seguenti numeri telefonici

Contatti:

Andrea Diprose: +39.327121 31 61

Frederic Toti: +39.338998 2716

Andrea Diprose e Frederic Toti

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Schiavitù Mai Più - vi invita a partecipare a Raggiungere le Vittime della Tratta Sessuale:
    Programma:
    Incontro di Informazione
    Domenica 20 settembre 2015, ore 15:30
    Sala di Lettura GBU, Via Alfonso Borelli 7, Roma
    • L 'inquadramento del fenomeno: il mercato del sesso, la situazione globale e locale, l'aspetto legislativo, ecc.
    • L'azione: la spinta Biblica, .advocacy, coinvolgimento ind.ividuale e collettivo, uscite di strada, preghiera

  • A Teheran ed altre città dell'Iran nuova ondata di arresti di cristiani convertitisi dall'Islam. Le persone arrestate (25) hanno subito violenza fisica e verbale e sono state sottoposte ad interrogatorio. Tra loro cinque coppie con bambini molto piccoli. Undici persone sono  tornate in libertà ma solo dopo aver firmato un documento con il quale hanno dichiarato di non partecipare mai più ad attività cristiane. Le altre quattordici sono ancora in carcere.

  • Riceviamo e volentieri condividiamo: La Scuola a Distanza viene incontro a chiunque desidera studiare ma non ha la possibilità di seguire le lezioni in aula in una Scuola Succursale o nella Scuola Residenziale. Direttamente da casa, lo studente può intraprendere il percorso del Certificato di teologia.

  • Molto curiosa questa notizia a cui allego anche un video scovato su You Tube. Ci sarebbe da ridere, sembra un film stile Bud Spencer & Terence Hill, se non fosse che invece i pugni e gli schiaffi erano veri. Greco ortodossi e armeni, ambedue "cristiani" che si danno botte da orbi e la polizia israeliana che cerca di sedarli! Si sarebbe stata proprio una bella comica...

    _____________________

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri