Michael Chang - Testimonianza

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Prestare seria attenzione alla Bibbia - Isaia 34:16, Luca 11:28

Michael Chang, celebre campione di tennis, dichiarava nel corso di un’intervista: “Mi affido a Cristo per ogni cosa.

Sono diventato cristiano all’età di 15 anni.

Allora facevo molte ricerche spirituali; penso che sia un’età particolare nella quale ci si pone molte domande sulle cose della vita.  Io mi ponevo un’infinità di quesiti.

I miei nonni mi regalarono una Bibbia; volevano che la leggessi tutti i giorni.

Una sera, in cui non avevo nulla di particolare da fare, decisi di prestare seria attenzione a quel libro per vedere se aveva qualcosa da dirmi.

Scoprii allora che gli argomenti da essa trattati riguardo alle relazioni di amicizia e di amore in generale erano realmente puri e veri; in un certo senso, erano proprio così che avrei desiderato condurre la mia esistenza. Allora ho iniziato a leggere la vita di Gesù e a capire il Suo amore per tutto il mondo. Così l’ho accettato come il mio Signore e il mio Salvatore”.

Se leggiamo la Bibbia senza preconcetti e con umiltà, Dio opera in noi per mezzo del Suo Spirito che illumina la nostra intelligenza e il nostro cuore. Scopriamo che quel Dio che non possiamo vedere coi nostri sensi naturali è il Dio che ama senza eccezione tutti gli uomini.

Egli si è rivelato nel Figlio, “l’uomo Cristo Gesù” e in Lui si è avvicinato a noi.

Gesù non è venuto per giudicare, ma per salvare coloro che credono in Lui, dando Se stesso per cancellare i loro peccati.

La Bibbia non è un libro come gli altri, è la Parola di Dio data agli uomini.

Voi, l’avete letta?

Tratto dal calendario “IL BUON SEME”  - edizioni “il Messaggero Cristiano” - Via Santuario, 26 - 15048 Valenza (AL)  -  www.messaggerocristiano.it

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Documento storico del 06 Gennaio 1950 Battesimi Cristiani dalla chiesa Cristiana Evangelica dei "Fratelli"

  • Penso che a tutti noi piace sentire delle storie di come altri vengono alla conoscenza di Dio. Ci riscalda il cuore è rinnova la nostra fiducia e speranza per coloro per la quale stiamo pregando e incoraggia le nostre forze evangelistiche.

    Per questo vorrei condividere con voi delle storie che ho letto qualche tempo fa: -.

  • Il racconto della passione di Gesù trova la sua narrazione nei Vangeli. I quattro vangeli affermano univocamente che Gesù morì crocifisso, e che le sue opere e la sua predicazione furono il movente per la sua condanna.

  • Caro Alex, grazie per la tua disponibilità. In effetti ritengo il tuo sito, oltre che interessante anche abbastanza ricco. E ritengo che la rete internet, per quanto pericolosa per certi versi, perchè ricicla e globalizza tante falsità, anche "spirituali", d'altro canto è una grande opportunità per l'evangelo.

    E se è vero che Obama ha vinto le elezioni americane grazie a questo, speriamo di poter vincere anche qualche anima a Cristo tramite questo mezzo.

  • Ho dato la mia testimonianza in tante altre occasioni, sia a voce che scritta, di come DIO abbia trasformato la mia vita ed ancora desidero glorificare il mio Salvatore per il Suo amore, e son certo che quanti la leggeranno sapranno comprendere quanto grande sia la Grazia della Sua Parola, che può spezzare ogni catena ed ogni cuore indurito, come ha fatto con il mio.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri