Il profeta Elia e la vedova di Sarepta

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Allora la parola del SIGNORE gli fu rivolta in questi termini: «Àlzati, va' ad abitare a Sarepta dei Sidoni; io ho ordinato a una vedova di laggiù che ti dia da mangiare». Egli dunque si alzò, e andò a Sarepta; e, quando giunse alla porta della città, c'era una donna vedova, che raccoglieva legna. Egli la chiamò, e le disse: «Ti prego, vammi a cercare un po' d'acqua in un vaso, affinché io beva». E mentre lei andava a prenderla, egli le gridò dietro: «Portami, ti prego, anche un pezzo di pane». Lei rispose: «Com'è vero che vive il SIGNORE, il tuo Dio, del pane non ne ho; ho solo un pugno di farina in un vaso, e un po' d'olio in un vasetto; ed ecco, sto raccogliendo due rami secchi per andare a cuocerla per me e per mio figlio; la mangeremo, e poi moriremo». Elia le disse: «Non temere; va' e fa' come hai detto; ma fanne prima una piccola focaccia per me, e portamela; poi ne farai per te e per tuo figlio. Infatti così dice il SIGNORE, Dio d'Israele: "La farina nel vaso non si esaurirà e l'olio nel vasetto non calerà, fino al giorno che il SIGNORE manderà la pioggia sulla terra"». Quella andò e fece come Elia le aveva detto; lei, la sua famiglia ed Elia ebbero di che mangiare per molto tempo. La farina nel vaso non si esaurì, e l'olio nel vasetto non calò, secondo la parola che il SIGNORE aveva pronunciata per bocca d'Elia. 1° Re 17

Ma egli disse: «In verità vi dico che nessun profeta è ben accetto nella sua patria. Anzi, vi dico in verità che ai giorni di Elia, quando il cielo fu chiuso per tre anni e sei mesi e vi fu grande carestia in tutto il paese, c'erano molte vedove in Israele;  eppure a nessuna di esse fu mandato Elia, ma fu mandato a una vedova in Sarepta di Sidone - Luca 4

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Riflessione sul testo di Giovanni 8: 1-11.

    In questo brano ci viene raccontato l’incontro di Gesù con l’adultera. Alcuni scribi e farisei avevano intenzione di lapidare questa donna, ma il Messia dice agli accusatori: “Chi è senza peccato scagli la prima pietra”.

    Possiamo analizzare questo evento sotto tre aspetti:

  • Nel cap.8.2 di Luca, troviamo scritto: “E certe donne, che erano state guarite da spiriti maligni e da infermità: Maria, detta Maddalena, dalla quale erano usciti sette demoni,“. Il primo giorno della settimana, la mattina presto, Maria di Màgdala va verso la tomba, mentre è ancora buio, e vede che la pietra è stata tolta dall’ingresso. Allora corre da Simon Pietro e dall’altro discepolo, il prediletto di Gesù, e dice:

    – Hanno portato via il Signore dalla tomba e non sappiamo dove l’hanno messo!

  • E' il momento di dichiararlo.
    Dopo tre anni cupissimi rinasco in una nuova versione, inedita.
    Affetta da una inattesa quanto sgradevole forma di bovarismo leggo solo articoli su stereotipi milanesi dal sedere sfuggente, smalti di tendenza, e compro scarpe con tacchi vertiginosi.
    Intrattengo corrispondenza senza senso con maschi senza senso, trasformo veicoli ciechi in potenziali grandi amori, e quando realizzo che così non è mi aggiro per casa con immaginari vestiti a strascico e piango, mi consumo, aggrappata ad una tenda.

  • "Perché tu sei prezioso ai miei occhi,
    sei stimato e io ti amo, io do degli uomini al tuo posto,
    e dei popoli in cambio della tua vita." - Isaia 43:4

    Una promessa per Israele che ricorda anche la promessa per tutte le donne e gli uomini in Cristo Gesù, infatti:

    "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna" - Giovanni 3:16

  • Ho una compagna molto sgradevole, me stessa....

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri