2 Corinzi 1:3-11 - Consolati per consolare e afflitti per conoscere ed esser conosciuti

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

2 Corinzi 1:3-11 - Consolati per consolare e afflitti per conoscere ed esser conosciuti
Filippo Tarantino
Roma 16 ottobre 2016

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Se ci guardiamo intorno non ci verrà difficile comprendere che c'è un urgente bisogno di consolazione. La violenza, l'irriverenza, il malcostume, la situazione internazionale e altro ancora destano preoccupazioni, lasciando il mondo con un enorme interrogativo: come sarà il futuro?
  • 2 Corinzi 11-16 - Il fattore sofferenza nella vita del discepolo di Gesù Cristo
    Danny Pasquale
    Roma 19 marzo 2017

  • 2 Corinzi 3 - La gloria, il velo e lo spirito
    Giuseppe Martelli
    Roma 13 novembre 2016

  • Autore: l’apostolo Paolo;
    Data di comp.: 57 d.C.
    Parola-chiave: debole.
    Messaggio principale: quando sono debole allora sono forte (12:10).

    Note varie:

  • Una bella meditazione sul desiderio di Dio di avvicinarci alla Sua creatura fino a renderla Sua dimora.
    Enzo Bianchi (Castel Boglione, 3 marzo 1943) è un monaco cristiano e saggista italiano, fondatore della Comunità monastica di Bose, a Magnano, della quale è stato priore sino al gennaio 2017; a seguito di una visita apostolica svoltasi tra dicembre 2019 e gennaio 2020, nel maggio successivo ne è stato allontanato su indicazione della Santa Sede.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri