Cina: la storia di Daniel Wong - Chiesa perseguitata

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

"La mia famiglia fu poi torturata per tre giorni e tre notti. Non ci hanno permesso di dormire. Hanno picchiato i miei genitori e poi i bambini davanti a loro per forzarli a rinnegare Cristo, ma nessuno di noi lo fece"

Porte aperte
Al servizio dei cristiani perseguitati

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Come ho finito di ascoltare la testimonianza del nostro fratello Daniel ho adorato Dio in Spirito e Verità come ci è stato insegnato si deve fare!

Dio ti benedica Daniel ed anche il resto della chiesa nel mondo e preghiamo che il Signore ci faccia amare sempre più la Sua Parola e che ci tolga ogni velo di ipocrisia amen!

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri