Fragilità - come sto vivendo?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

"tutti noi dobbiamo dipendere da altri, più lo comprendiamo meglio viviamo"

Una breve testimonianza dalla diretta voce di Rinaldo Diprose, raccolta durante "Esplorando la Bibbia 2014", in cui Rinaldo racconta di se e, con semplicità, esorta ad affrontare le circostanze.

Qui alcune cose del fratello Rinaldo, andato alla Casa del Padre il 5 giugno 2015.


Ascolta anche:
Fragilità: l'impensata possibilità - Paolo Ricca - Paolo Ghezzi
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Preghiamo insieme?
Ho scoperto quanto è importante pregare, durante un mio momento di smarrimento, e qualcuno mi ha chiesto: "vupi pèregare con me?"....
Porziana Galietti

Potrebbe interessarti..

  • Documento storico del 06 Gennaio 1950 Battesimi Cristiani dalla chiesa Cristiana Evangelica dei "Fratelli"

  • Penso che a tutti noi piace sentire delle storie di come altri vengono alla conoscenza di Dio. Ci riscalda il cuore è rinnova la nostra fiducia e speranza per coloro per la quale stiamo pregando e incoraggia le nostre forze evangelistiche.

    Per questo vorrei condividere con voi delle storie che ho letto qualche tempo fa: -.

  • Il racconto della passione di Gesù trova la sua narrazione nei Vangeli. I quattro vangeli affermano univocamente che Gesù morì crocifisso, e che le sue opere e la sua predicazione furono il movente per la sua condanna.

  • Caro Alex, grazie per la tua disponibilità. In effetti ritengo il tuo sito, oltre che interessante anche abbastanza ricco. E ritengo che la rete internet, per quanto pericolosa per certi versi, perchè ricicla e globalizza tante falsità, anche "spirituali", d'altro canto è una grande opportunità per l'evangelo.

    E se è vero che Obama ha vinto le elezioni americane grazie a questo, speriamo di poter vincere anche qualche anima a Cristo tramite questo mezzo.

  • Ho dato la mia testimonianza in tante altre occasioni, sia a voce che scritta, di come DIO abbia trasformato la mia vita ed ancora desidero glorificare il mio Salvatore per il Suo amore, e son certo che quanti la leggeranno sapranno comprendere quanto grande sia la Grazia della Sua Parola, che può spezzare ogni catena ed ogni cuore indurito, come ha fatto con il mio.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri