Matteo 13:10-17 - Testa gonfia e cuore vuoto - Sentire o ascoltare?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Persone che conoscevano le scritture, uomini e donne che avevano ricevuto gli oracoli del Signore si trovano davanti la Parola di Dio incarnata, e cercano di correggerla! Un rischio vivo, un pericolo attuale anche per la chiesa di oggi. Se leggiamo la Parola di Dio come fosse un giornale le nozioni aumenteranno ma non saremo diversi da chi non la conosce. Il nostro ministerio resta vuoto, i frutti non maturano e, peggio, forse anche il nostro destino è l'inferno.
Ascoltiamo questa interessante meditazione del fratello Tood.
 


______________
Roma 12 luglio 2015

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Potrà sembrare strano, o quanto meno originale, presentare uno studio biblico che tratta l'argomento dell'orecchio nella Parola di Dio... In effetti, non si parla tutti i giorni di un tema come questo, neppure nelle chiese cristiane o nei dialoghi tra uomini e donne di Dio. Eppure la parola "orecchio" si trova in almeno 112 versetti della Bibbia, mentre sono ancora più numerose le referenze scritturali che contengono i vocaboli ebraici e greci che rendono questo concetto...

  • Matteo 28 - Spezzare legami creando catene in Perù oppure li dove ti ha messo il Signore
    Immanuel Martella
    Roma 11 ottobre 2020

  • Libro consigliato - Il discorso del Signore Gesù sulla montagna, riportato dall'evangelista e apostolo Matteo nei capitoli 5, 6 e 7 del suo Vangelo, è di una bellezza e profondità incomparabile. Ogni nostro umano approccio risulta sempre incompleto e superficiale. In fondo è sempre così quando l'uomo si pone di fronte alla Parola di Dio. 

  • Matteo 28:1-15 - Dopo il sabato, verso l'alba del primo giorno della settimana, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a vedere il sepolcro. 2 Ed ecco si fece un gran terremoto; perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e vi sedette sopra. 3 Il suo aspetto era come di folgore e la sua veste bianca come neve. 4 E, per lo spavento che ne ebbero, le guardie tremarono e rimasero come morte. 5 Ma l'angelo si rivolse alle donne e disse: «Voi, non temete; perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso.

  • Il dialogo di Gesù con Satana. Alla scoperta delle parole intercorse tra Gesù e Satana, le tentazioni palesi e quelle subdole proposte al Figlio di Dio che si presentano dopo un periodo di lungo digiuno, 40 giorni, nel deserto.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri