Pietro dopo il suo apprendistato diventa Cefa (pietra) - Rinaldo Diprose

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Una rapida carrellata sulla Bibbia per vedere come è stato visto dagli uomini il fratello Pietro. Comprendiamo, quindi, come è stato trasformato l'uomo dopo il suo apprendistato con Gesù e per l'opera dello Spirito Santo.


--- Rinaldo Diprose ---
Roma 3 gennaio 2010

 

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Nel Vangelo di Matteo leggiamo: "Ed egli (Gesù) disse loro: "E voi, chi dite che io sia? Simon Pietro rispondendo disse: tu sei il Cristo, il Figliuolo dell'Iddio vivente.
    E Gesù replicando disse: Tu sei beato Simone, figliuolo di Giona, perché non la carne e il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli. E io altresì ti dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa" (Matteo 16:14-18).
  • Cari amici, domenica 24 novembre 2013 sono state esposte per la prima volta le ossa di Pietro in piazza San Pietro a Roma, qui la notizia ANSA. Ha presieduto la celebrazione liturgica Papa Francesco. Purtroppo e' l'ennesima truffa del Cattolicesimo (come la Sindone, il sangue di San Gennaro, Padre Pio, eccetera) tesa a sacralizzare eventi, luoghi, tesa a spostare l'attenzione dalla Creatore alla creatura.

  • Pietro come intende queste parole che Gesù gli ha detto? Sappiamo quello che dice la Chiesa Cattolica sul significato di queste parole ma Pietro cosa ha capito? Possiamo reperire questa informazione dalla Bibbia? Riflettendo sulla pirma lettera di Pietro troviamo questa interessante informazione di per se onestamente sconvolgente per i sacerdoti stessi, infatti l'apostolo smentisce quello che, nella dottrina cattolica, si dice di lui!

    Altri concetti che Pietro ci spiega molto bene nella sua prima lettera:

  • Maestro, tutta la notte ci siamo affaticati, e non abbiamo preso nulla; però, secondo la tua parola, getterò le reti. Luca 5:5

    Simon Pietro, veduto ciò, si gettò ai piedi di Gesù, dicendo: "Signore, allontanati da me, perchè sono un peccatore". Luca 5:8

  • L'immagine che abbiamo del Pietro dei Vangeli, diciamo la verità, non è proprio delle migliori. Di lui poco apprezziamo l'impulsività, la rudezza, l'eccesso nel parlare, il rinnegamento del Cristo. Eppure quanti e quali insegnamenti abbiamo ricevuto - direttamente o indirettamente - tramite lui!
    Qui di seguito ne vedremo alcuni, senza uscire dai Vangeli stessi, ovvero trascurando volutamente il Pietro degli Atti e delle Epistole, uomo decisamente diverso dal primo Pietro. E faremo questo lasciando che sia la Parola di Dio a parlare...

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri