La cena del Signore come ricordo e stimolo alla vera comunione

Versione stampabileSend by emailVersione PDF


Proseguiamo lo studio di Corinzi 1, questa volta analiziamo le istruzioni di un'altra simbologia istituita dal Signore Gesù. Quella che chiamiamo: La Cena del Signore. Il fratello Giuseppe ci invita a focalizzare il significato che il Signore ha voluto dare a questa pratica che raffigura realtà spirituali importanti. Un momento nel quale ogni discepolo di Gesù è chiamato ad analizzare se stesso in rapporto a questo immenso gesto di Grazia del Padre e, quindi, a riconsiderare e riaccordare la propria vita e la relazione con gli altri figli di Dio. 1° Corinzi 11:17-34

------------------

Roma 13 marzo 2016

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri