Giovanni 13 - Fare del bene a qualcuno che ci ha trattato male - Vangelo di Giovanni

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Giovanni 13 - Negli ultimi giorni di vita Gesù,anzichè lamentarsi o pretendere dai suoi discepoli li amò servendoli e facendogli del bene, fino alla fine.
 


--- Filippo Tarantino ---
Roma 9 maggio 2010

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Di recente sono andato in preghiera davanti al Signore con un cuore molto pesante, carico di molte preoccupazioni. Ho iniziato a supplicare il mio caso di fronte a Lui:

    “Oh Signore, non sono mai stato così affaticato in tutta la mia vita; a malapena riesco a tirare avanti! La mia mente è così stanca, non credo di poter ricevere un altro messaggio. Devi venire ad aiutarmi con questi carichi pesanti che Tu hai messo in me, nel mio ministerio e nella mia vita; ho bisogno di ottenere forza da Te. Signore ti prego, aiutami!”

  • Giovanni 20:1-18 - La risurrezione. Maria Maddalena, guarita e liberata da sette demoni, è quella si reca alla tomba di Gesù il Cristo. Il pianto si trasforma in gioia incontenibile.
    Elio d'Andrea
    Roma 17 marzo 2019

  • Giovanni 14 - a volte è pià facile vivere l'evento che aspettarlo, non si sa cosa accadrà e la pace svanisce, la paura, l'attesa e l'incertezza si fanno giganti. Come affrontare eventi di questo tipo? Cerchiamo di capire il turbamento dei discepoli in un particolare momento della loro vita con Gesù. Impariamo da questa storia, con l'aiuto dello Spirito Santo, per la nostra vita.

    Il fratello Danny ci accompagna anche in un excursus sull'ateismo e l'antireligione.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri