I no nella Bibbia

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Non credo sia usuale imbattersi in uno studio o in una ricerca sul significato della particella "no", e sinceramente credo che sia ancora meno usuale che tale ricerca si concentri sull'uso di questa particella nella Bibbia, la parola dell'Iddio vivente. Per questo, ritengo sia abbastanza probabile riscontrare un bel punto interrogativo sul volto dei lettori che si accingono ad esaminare il contenuto di questo studio biblico che ci accingiamo a presentare.

Il fatto è che, un po' di tempo fa, il Signore ha messo nel mio cuore l'esigenza di approfondire questo tema "inconsueto", partendo dalla considerazione che talvolta è difficile rispondere "no" a proposte legittime, che risultano però inopportune in quel momento particolare. Mi sono chiesto, allora: che cosa dice il Signore in merito a quest'argomento? Se la Bibbia ne parla (e ho scoperto che ne parla...) che cosa posso imparare per cambiare miei atteggiamenti sbagliati in merito?

Nel condurre la ricerca, ho potuto scoprire - ancora una volta! - quanto sia ricca la Parola di Dio e, pertanto, quanto fossero utili gli insegnamenti che stavo traendo dall'esame della rivelazione biblica. Di conseguenza, ho ritenuto opportuno riportare per iscritto i risultati di questa ricerca, nella convinzione che la Scrittura - anche in questo caso - abbia tanto da insegnare a ciascuno di noi.
 
Lo studio è allegato
AllegatoDimensione
PDF icon no.pdf318.99 KB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Il cibo è necessario ed essenziale per la vita del nostro corpo. Certamente non è una notizia nuova. Eppure accade che uomini e donne senza nessuna carenza di cibo e beni non trovino pace. Qualcuno giunge perfino a distruggere e terminare la propria vita. Accade anche a quelle persone, definite dalla società "star" che, pur mancando di nulla, sembrano mancanti di tutto.

  • Ricevete con dolcezza la parola che è stata piantata in voi, e che può salvare le anime vostre. Ma mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi. Giacomo 1:21-22

    E` fondamentale leggere la Bibbia regolarmente e dall'inizio alla fine. Non leggerla solo un po' qua e un po' lò, ma leggila interamente, perchè Dio vuole che la si conosca nel suo insieme e che ogni sua parte desti il tuo interesse.

    Leggi la Bibbia con preghiera.
    Chiedi al Signore che ti guidi, ed Egli lo farà.
  • Raccolti, in questa pagina, una serie di documenti e link con diversi atlanti biblici. Potranno tornare utili non solo per avere anche solo una vaga idea dei luoghi che incontriamo nella lettura nella Bibbia ma anche per una più particolare analisi di questi posti.

  • “Nella nostra Bibbia leggiamo questa parola, ma in realtà nell’originale greco essa ha un altro significato ...“ : sempre più spesso capita di ascoltare dal pulpito frasi di questo tenore che implicitamente denunciano l’errata traduzione di un testo.

  • qui il file mp3

    Convegno organizzato dalla Chiesa Cristiana Evangelica di via Carlo Marx, 605

    Oratore: RODRIGO SCARFAGNA, della chiesa di Dragona (Roma), tema svolto: "IL  TESORO PIÙ GRANDE".

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri