Dialoghi sulla Torah - Antica e Nuova Alleanza: la rivelazione unitaria di un grande progetto - Marco Distort

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

La nostra cultura è imperniata dalla filosofia Greca/Romana. Bianco o nero, giusto o sbagliato oppure, per dirla in codice binario, 0 oppure 1. Inevitabile, quindi, l'influenza nell'approccio alle Scritture con queste impostazioni. Il fatto, ovviamente, non è se tollerare questo o quel peccato in nome del sapere ebraico, ma troppo spesso ci troviamo a scomunicarci per delle opinioni interpretative fondate sulla filosofia di cui siamo culturalmente figli. Il fratello Marco, insieme ad altri, si stanno ponendo l'interrogativo se questo non sia un errore. La Bibbia è stata scritta da Ebrei e quindi, questo l'interrogativo che ci si è posti, non sarebbe più utile approcciare ad essa avendo come base interpretativa la cultura Ebraica per meglio capire la Parola e quindi l'autore della stessa?

Antica e Nuova Alleanza: la rivelazione unitaria di un grande progetto
- Marco DISTORT Arezzo 13 gennaio 2018 -

Si veda anche l'argomento: Radici ebraiche del cristianesimo

Fonte: EkklesiaTV Italia

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

La straordinaria modernità giuridica della TORAH - 1^ Parte DIALOGHI SULLA TORAH
Arezzo 10 Marzo 2018 Oratore: Prof. Marco DISTORT

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri