Salmo 7 - Criticata ingiustamente? Come reagire biblicamente?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Da una serata tra fratelli e sorelle meditando il salmo 7 - Sei criticato, sei criticata? Da cristiano, discepolo di Gesù, come reagire in maniera biblica?

--- Roma 13 luglio 2016 ---

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Non è sempre felice accogliere in modo costruttivo le critiche che possiamo ricevere nello svolgimento del nostro servizio, qualunque esso sia, all'interno della chiesa locale di cui siamo membri. L'orgoglio rende difficile accogliere quelle legittime e suscita sentimenti di vendetta nei confronti di quelle ingiustificate. Cosa ci chiede il Signore nell'una e nell'altra situazione? È importante saperlo per essere, comunque, positivi. 

  • SALMO 38 - Quando il credente vuole fare seriamente con Dio; quando dice "basta giochi, basta giocare con Dio"; quando cerca la Sua faccia, quando vive in intimità con lo Spirito Santo ed è a Lui aggrappato, confidando e fidandosi di Dio è il momento in cui diventa un target, un obiettivo di Satana.
    Aspettati un attacco certo!
    QUI L'ORIGINALE:

  • Nessuno si sveglia la mattina dicendo: "speriamo che oggi sarò triste", almeno nessuno che sia mentalmente in salute. Ma come essere felici? C'è un modo che vada oltre le chimere di quanti ci offrano felicità a patto di acquistare questo o quel bene? Questo o quel servizio? Davvero si può essere felice?

    --- Danny Pasquale ---
    Roma 9 luglio 2017

  • Da una serata tra fratelli e sorelle meditando il salmo 143. Qual'è il tuo nemico? Nei film, sepsso, è molto facile individuarlo. Il personaggio ti incute terrore, vorresti fuggire o esercitare vendetta. Così introduce il fratello Danny la "chicchierata fraterna" sul salmo 143. Buon ascolto.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta