A Letter from the people of the cross to ISIS

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

"Una lettera dalla gente della croce (i cristiani) all'ISIS"
"Noi non siamo diversi. Lontani dal sangue di Cristo, non siamo meno peggio del peggiore jihadista."

Fonte: New Hope Community Church

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Sopravviverà il cristianesimo in Medio Oriente?
    Dopo i fatti in Egitto, pubblichiamo l’estratto di un articolo di John Graz, direttore del dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa della Chiesa avventista mondiale e dell’Associazione Internazionale per la Libertà Religiosa. - Fonte: notizie avventiste

  • Gli autori dei due dirottamenti di bus avvenuti qualche tempo fa in Germania sono stati due giovani musulmani cresciuti in quella nazione. Il loro obiettivo: attirare l’attenzione della gente sulla causa palestinese. Poco tempo dopo in un night-club di Tel Aviv è stato perpetrato un attentato terroristico i cui colpevoli erano giovani musulmani provenienti dalla Gran Bretagna.

  • Milioni di visualizzazioni su Facebook, destinate ad aumentare, per il video che prende in giro la cruenta e disumana propaganda dei jihadisti di Isis. I comici, manco a dirlo, sono israeliani.

  • "Sono certamente miscredenti quelli che dicono: "In verità Allah e il terzo di tre". Mentre non c'è dio all'infuori del Dio Unico! (Sura 5:73)

    Il punto di vista dei musulmani
    Secondo l'Islam il primo e più grande insegnamento viene proclamato con la shahada: "la ilaha illallah, Muhammadan rasulullah" (''Non c'è dio all'infuori di Allah, e Maometto è l 'apostolo di Allah").

  • Le persecuzioni del cristiano nell’odierno occidente

    E’ indubbio che nell’ascoltare le storie dei fratelli cristiani nei paesi dal bollino nero/rosso della WWlist (vedi qui https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/) sembrerebbe assurdo parlare di persecuzioni del cristiano in occidente.

    In effetti è così.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri