Matteo 5:11-12 - La critica ed il travisamento, l'arma della lingua - Derek Prince

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Matteo 5:11-12 - Protezione dallo scoraggiamento e dalla depressione parte 2 - La critica ed il travisamento - Derek Prince (qui la prima parte). Altre due armi utilizzate dal nemico contro i figli di Dio: la critica ed il Travisamento. La lingua degli altri una dura arma usata dal nemico. Combattiamo come fece Geremia e consideriamoci beati come indica Gesù in Matteo 5:11-12.

Derek Prince - Traduzione: Erika

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Una delle più evidenti contraddizioni dell'epoca in cui viviamo è costituita dal fatto che, mentre sono sempre più facili e veloci le comunicazioni, vi è sempre più difficoltà a comunicare con chi ci è vicino. Questa contraddizione è la causa evidente di tante tensioni e di tanti conflitti relazionali. Per questo motivo è quanto mai urgente raccogliere l'invito a parlarsi che ci viene direttamente dalla Parola del Signore! 

  • Matteo 28 - Spezzare legami creando catene in Perù oppure li dove ti ha messo il Signore
    Immanuel Martella
    Roma 11 ottobre 2020

  • Matteo 28:1-15 - Dopo il sabato, verso l'alba del primo giorno della settimana, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a vedere il sepolcro. 2 Ed ecco si fece un gran terremoto; perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e vi sedette sopra. 3 Il suo aspetto era come di folgore e la sua veste bianca come neve. 4 E, per lo spavento che ne ebbero, le guardie tremarono e rimasero come morte. 5 Ma l'angelo si rivolse alle donne e disse: «Voi, non temete; perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso.

  • Il dialogo di Gesù con Satana. Alla scoperta delle parole intercorse tra Gesù e Satana, le tentazioni palesi e quelle subdole proposte al Figlio di Dio che si presentano dopo un periodo di lungo digiuno, 40 giorni, nel deserto.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri