Marco 11:20-22 - Spostando la tua montagna - David Wilkerson

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

L'incredulità nella prova addolora il cuore di Dio - è la montagna da muovere! E' l'agonia che ci porta in quel posto dove esprimiamo quella preghiera finale. Dopo aver digiunato, pregato, pianto gridiamo come fece Gesù nel Getsemani: "Non la mia volontà, ma la Tua sia fatta!" Per smuovere la montagna dobbiamo assolutamente essere convinti dell'amore di Dio!

David Wilkerson

Traduce: Erika

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Nella lettura dell'agonia di Gesù nel Getsemani scopriamo la chiave: il "però" che gli ridà coraggio e nuove forze. Una lezione per ogni discepoli di Gesù.

  • Marco 2:18-22 - Oltre all'otre nuovo il vino nuovo! - In questo interessante ed emozionante momento vissuto dai Gesù e raccontato da Marco ci troviamo davanti ad un ennesimo insegnamento di-vino. Un altro esempio di come Gesù sia al di la degli schemi religiosi non solo di allora, ma ce di più. Un'altra dimostrazione teorica e fattuale delle viscere misericordiose del Signore.

  • I tre amici, Pietro Giovanni e Giacomo, vengono portati su un monte da Gesù. Li attende un'esperienza indimenticabile, Pietro straparla, l'emozione è fortissima, il desiderio di farla perduarre anche. In quell'incontro con Elia e Mosè troviamo la risposta alla domanda che Gesù aveva fatto sei giorni prima a Cesarea di Filippo.

  • Marco 1:16-20 - Adempiere la Volontà del Padre - 16 Passando lungo il mare della Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. 17 Gesù disse loro: «Seguitemi, vi farò diventare pescatori di uomini».
    18 E subito, lasciate le reti, lo seguirono.
    19 Andando un poco oltre, vide sulla barca anche Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello mentre riassettavano le reti.

  • Marco 1:1-13 - Inizio del vangelo, ovvero della buona notizia. Le origini del massaggio trasmesso, un preludio che, come l'apertura di un'opera teatrale, presenta maestosamente il protagonista del vangelo con il battesimo di Gesù la presenza dello Spirito Santo e la voce del Padre.

    Roma 2 ottobre 2022
    Fonte: Chiesa Evangelica Borgata Finocchio

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta