L'opera di Cristo - Bruce F.F.

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

CHI ERA GESÙ E CHE COSA FECE? Queste domande colpiscono proprio il segno nel comprendere Gesù come figura storica. Tuttavia i cristiani intendono dire molto di più quando pongono questi interrogativi; essi proseguono con domande el tipo: Da dove è venuto? Cosa sta facendo adesso?
Che cosa farà nel futuro? Per i cristiani Gesù è i Figlio pre-esistente di Dio che prese forma umana. In qualità di Cristo risorto e vivente egli continua ed agisce, e compierà ancora grandi cose nel futuro.
In questo libro F.F. Bruce, un'eminente studioso del Nuovo Testamento sulla base del!' opera di Cristo. Le linee tracciate della sua argomentazione sono semplici e dirette, come un raffinato mobile artigianale, ma allo stesso tempo vere e saldamente costruite in ogni loro venatura, anche laddove l'occhio umano non riesce più a vedere.
Ecco una breve ma illuminante introduzione alla trama centrale degli insegnamenti Neotestamentari: l'opera compiuta da Gesù nel passato, nel presente e nel futuro.
Questo è il per/etto punto di partenza per gruppi o individui che desiderano esplorare gli aspettifondamentali di Cristo e della sua opera.


F.F. Bruce (1910-1991) fu professore di Critica Biblica ed Esegesi all'Università Rylands di Manchester, Inghilterra, e un grande studioso della Bibbia nell'ambito evangelico. Largamente stimato per le sue numerose e accademiche ricerche bibliche e per i commentari sul Nuovo Testamento, nel retroscena si dedicava regolarmente all'insegnamento della Bibbia a coloro che non avevano studi approfonditi.


  1. L'opera del Padre mio
  2. La Via della Croce
  3. L'Opera prosegue
  4. Cristo, nostra Giustizia
  5. Cristo, il Vincitore
  6. Sacerdozio e Sacrificio
  7.  
AllegatoDimensione
PDF icon l_opera_di_gesu_cristo.pdf14.87 MB

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • qui in pdf

    Gesù. E' scritto di Lui:

  • Giovanni 12:32 - L'inferno è il luogo dell'esclusione - Gesù chiama TUTTI a se. Il sermone è preceduto da tre letture ed una preghiera. Versetto del sermone Giovanni 12:32 (Gesù parla): "e io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a me".

  • La redenzione dell'uomo peccatore è lo scopo principale  della venuta di Cristo sulla terra come "figlio dell'uomo".
    Per questo il Suo sacrificio, espiatori o e vicario, sulla croce costituisce anche oggi il contenuto fondamentale della testimonianza dei Suoi discepoli e la motivazione primaria della loro adorazione. Questo Suo sacrificio e le Sue conseguenze sono ben espressi
    dalle immagini del Leone e dell'Agnello.

    Il leone e l'agnello sono due animali che, a parte le quattro zampe, sembrano non avere nulla in comune.

  • Gesù, sei Santo, puro, senza peccato, giusto, pieno d'amore, misericordioso, fedele, pieno di bontà, onnipotente, verace... Anche le persone che odiano Gesù un giorno dovranno ammettere: Gesù, tu sei straordinario - unico - meraviglioso - glorioso!

    Gesù  non è un mito, non è una leggenda!

  • ➜➜➜ “Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. Essa era nel principio con Dio. Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei, e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. In lei era la vita, e la vita era la luce degli uomini. La luce splende nelle tenebre, e le tenebre non l’hanno sopraffatta.” (Giovanni 1:1-5)

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri