Prima di additare il Mondo è meglio guardare a noi stessi - Leonard Ravenhill

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Poi vidi un grande trono bianco e colui che vi sedeva sopra. La terra e il cielo fuggirono dalla sua presenza e non ci fu più posto per loro. E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono. I libri furono aperti, e fu aperto anche un altro libro che è il libro della vita; e i morti furono giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le loro opere. Il mare restituì i morti che erano in esso; la morte e l'Ades restituirono i loro morti; ed essi furono giudicati, ciascuno secondo le sue opere. Poi la morte e l'Ades furono gettati nello stagno di fuoco.

Questa è la morte seconda, cioè lo stagno di fuoco. E se qualcuno non fu trovato scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco. Apocalisse 20

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Spesso mi trovo a cercar di chiarire nella mia mente, e ai miei possibili interlocutori, il concetto di Chiesa, il concetto biblico, scritturale di essa.

    Spessissimo, infatti, si identifica, a volte anche nell'ambiente evangelico, la propria adunanza, la propria denominazione, la propria chiesa, come la Chiesa di Dio (in senso universale e assoluto).

  • (2011) I rumori di guerra che in questi tempi ci turbavano ma si tenevano lontano dalle nostre orecchie ora si avvicinano. Con il via libera della NO FLY ZONE e la partecipazione dell'Europa e dell'Italia a questa "missione" tali rumori ora diventano più udibili. L'autorizzazione e il via libera arriva direttamente dall'ONU (il cui scopo ufficiale è la promozione della pace) evidentemente molto interessata a proteggere gli "insorti". Una decina di migliaia di uomini e donne che meritano, questo si, tutela e libertà di esprimersi. 
  • ,

    Spesso le persone non sono attirate dalla chiesa oppure si allontanano da essa perché scoraggiate dall'esempio negativo dei suoi membri, in altre parole: perché sono scandalizzate!

    Questo fenomeno è ancora più triste, quando vittime degli scandali sono figli o familiari di persone già credenti. Ci siamo mai chiesti seriamente qual è il comportamento che il Signore vuole da noi per non essere provocatori di scandali?

    Introduzione

  • Una chiesa sana arriva alle persone per condurle a Cristo. La crescita della chiesa è una conseguenza, non l’obiettivo del processo di evangelizzazione. Se vive in Cristo, la chiesa sarà in grado di diffondere intorno a sé la vita di Cristo e richiamare discepoli.

  • Ritorna! Che lo si sappia o lo si ignori, che lo si creda o lo si neghi, il ritorno del Signore Gesù Cristo è prossimo. Questa affermazione non è gratuita; essa ha per testimone tutta la Parola di Dio, si fonda sulle dichiarazioni stesse del Signore Gesù e sugli awertimenti solenni dei profeti e degli apostoli.
    "Sì vengo presto" dice Gesù dal seno della gloria. E lo Spirito e la Chiesa rispondono con fervore: "Amen! Vieni Signore Gesù!"1

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri