I bambini fanno ciò che vedono

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Ho trovato, in giro sul web, questo video con quest'accusa: "I bambini fanno ciò che ci vedono fare. Siamo tutti colpevoli. Tutti." Purtroppo è così e accade che, magari senza volerlo veramente, produciamo noi stessi nei nostri figli atteggiamenti "distruttivi". Ogni tanto nella vita ci vuole una doccia di cenere sul capo e un bel bagno intenso d'umiltà. Chiedo perdono. Per tutto.

Però non è mai troppo tardi.
Facciamo qualcosa per migliorare noi stessi e chi ci è vicino. Ogni giorno. Andiamo da coLui, il solo, che ci ha promesso Amore, con la A maiuscola,e la Pace. Pace che il mondo non da, serenità. Serenità perchè abbiamo la possibilità di stare tra le braccia dell'Eterno, del Dio Altissimo, che si è incarnato per chiamarci per nome e prendere i nostri peccati.

Per salvarci, per liberarci!

Se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete veramente liberi. (Giovanni 8:36)
Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo; contro queste cose non c'è legge. Galati 5:22-23

Liberati. Ma da cosa?

Al giorno d'oggi, molte persone si definiscono "liberate": liberate finalmente dai vecchi tabù, dai formalismi religiosi senza senso, dalle convenzioni che impongono loro comportamenti contrari alle loro idee...

In realtà, essersi "liberati" dalle regole morali o sociali, giudicate superate, significa spesso trovarsi prigionieri delle devianze, delle aberrazioni e delle perversioni più profonde dell'essere umano, che esplodono senza freno. Si proclama la propria libertà, ma si è schiavi del1'orgoglio, dell'egoismo, delle passioni; in nome della libertà un numero sempre più elevato di persone è schiavo della droga, dell'alcol, del sesso...

La liberalizzazione dei costumi è una trappola per il nostro essere interiore, perchè incoraggia il male che c'è in ognuno di noi a prendere il sopravvento.

Il Signore Gesù è il grande liberatore; Egli ci ha liberati dalla schiavitù del peccato e anche dalla potenza del male. Con lui possiamo vincere le nostre inclinazioni malvagie e cambiare le nostre cattive abitudini. Non solo; con lui troviamo la forza per compiere il bene, per amore verso Dio e verso il nostro prossimo.

Da oltre duemila anni, Gesù si presenta agli uomini come colui che libera. Egli non incatena ad una religione e non obbliga nessuno a seguirlo, ma fa si che per la gioia di averlo conosciuto ci attacchiamo a lui per seguirlo e per servirlo. Solo in lui possiamo scoprire la via della vera libertà.

IL BUON SEME

Vedi anche

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Il rapporto con il nostro coniuge è uno dei sermoni più importanti che i nostri figli potranno mai ascoltare...

Ritratto di alex

 
Ogni padre fa bene a ricordare che il suo figlio un giorno seguirà il suo esempio piuttosto che i suoi consigli.

---» Insegna al ragazzo la condotta che deve tenere; anche quando sarà vecchio non se ne allontanerà.
{Proverbi 22:6}

---» Siate miei imitatori, come anch’io lo sono di Cristo.
{1° Corinzi 11:1}
 
Ritratto di Salvezza

Ciao Alex,dopo tanto tempo eccoci di nuovo all`ovile.  Il commento sui bambini e` molto interessante e purtroppo e`cosi`.

Da quando e` mondo niente in questo e` cambiato.  Personalmente durante il cammino della vita ho anch`io fatto dei calcoli e visto moltissimo  Si,  bambini imparano tanto dai genitori, a scuola, nelle chiese con i vicini,e tc etc etc guardano e copiano moltissimo, ma sopratutto cio` che a loro piace di piu`.

Si potrebbe riportare casi e fatti veramente accaduti in questo contesto, e  aggiungere semplicemente per farla breve che anche nelle migliori famiglie certe cose i bambini le imparano fuori dal territorio di protezione, cioe` la casa.  Se parliamo di soli bambini ti posso assicurare  che oggi come ieri non hanno perduto il filo della furbizia qualita` innata.

Cio` che succede oggi e` una furia di ribellione di contestazioni. Con i miei occhi ho visto anche nelle congregazioni cristiane che i bambini sono sempre bambini con l`inclinazione alla disobbedienza, che danno tanto da fare ai genitori che vogliono educarli cristianamente e con amore verso il prossimo, ma sembra che non tanti di queste creaturine prendano seriamente la disciplina, e con affanno da parte dei genitori  fanno sospirare con paziente amore.  La causa e` sempre la stessa, l`influenza che regna nel mondo e che solo Gesu` puo` liberare i nostri piccoli angeli dalla furia che per il momento nessuno di noi ha la possibilita` di farlo  

Un giorno ci sara` pace e sicurezza, ma questo sara` solo sotto la guida del nostro redentore Gesu`. saluti cristiani salveza

 In Dio Confido

 

Ritratto di alex

Ciao Salvezza, mi fa piacere rileggerti. Come va dall'altra parte dell'emisfero?
Per quanto riguarda i bambini concordo con quanto hai scritto. E' interessante anche la meditazione che ha riportato in questa pagina

https://www.evangelici.info/i-bambini-cosa-dice-la-bibbia

il fratello Davide.

Certamente il peccato, che non è cancellato da un rituale religioso, è seminato in ogni uomo e più l'uomo cresce più cresce questo seme.

Il rimedio è solo uno, il sangue, il sangue di Gesù.

Tuttavia per i bambini, qual'ora non diventino adulti, è assicurato un posto con Gesù. Infatti è scritto:

Matteo 18:10 «Guardatevi dal disprezzare uno di questi piccoli; perché vi dico che gli angeli loro, nei cieli, vedono continuamente la faccia del Padre mio che è nei cieli.

Si abbiamo un Dio buono, ascoltiamolo quando ci invita a diventare come bambini

Ciao, Alex

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta